Oggi si celebra la Giornata Internazionale della Gioventù

Nell’anno 1999 il 17 dicembre l’Assemblea generale delle Nazioni Unite ha avvallato la Raccomandazione emessa dalla Conferenza Mondiale dei Ministri responsabili per la Gioventù affinché il 12 agosto venisse dichiarata la Giornata Internazionale della Gioventù.

Questa giornata è dedicata ai giovani di tutto il mondo e al loro potenziale nel costruire la futura società in quanto sappiamo perfettamente che il futuro del nostro pianeta e dei nostri cari è nelle mani dei giovani. La giornata internazionale della gioventù è dedicata a loro con un occhio di riguardo per i problemi che vivono i ragazzi di oggi.

Si sa che ogni generazione è quasi sempre “peggiore” della precedente ed è anche vero che più si va avanti con il tempo e più i nuovi nati dimostrano di essere mentlmente “avanti”. Questo dipende sicuramente dal fattore genetico che si evolve di dna in dna; ma anche le problematiche attuali assumono un’ evoluzione e così, con questa Giornata Internazionale della Gioventù, si informa la cittadinanza che bisogna accompagnare e preparare i giovani che probabilmente si ritroveranno a “combattere” per la salvaguardia del futuro e, quindi, incoraggiarli a non mollare.

Uno dei principali obiettivi è certamente quello di avvicinare i giovani alla comunità, aumentare la partecipazione dei ragazzi alle attività delle Nazioni Unite e nel processo decisionale come: istruzione, occupazione, povertà, salute, ambiente e delinquenza giovanile.

La categoria giovanile è la maggiore priorità dell’ Unesco che come ogni anno invita club e Centri coinvolti per organizzare iniziative specifiche al fine di celebrare i giovani ragazzi.

Si ricorda anche durante questa Giornata Internazionale della Gioventù che in tutto il mondo ci sono circa 30 milioni di bambini e adolescenti in fuga, esposti a pericoli in termini di sicurezza, salute e per tanto si parla anche “sfida” collettiva al fine di aiutare questi giovani, cercando di lavorare congiuntamente nell’offrire loro un futuro, con un focus particolare per i ragazzi africani che ovviamente rientrano a far parte dei diritti giovanili.

La giornata internazionale della gioventù quindi, è dedicata alla celebazione dei contributi dei giovani, alla prevenzione e alla trasformazione dei conflitti, ovvero alla giustizia sociale e alla pace sostenibile, perché lo sviluppo sostenibile non può avere futuro o garanzie senza pace e sicurezza.

Commenta questo articolo

CONDIVIDI
Articolo precedenteTagli ai fondi per le periferie, il sen. Damiani (FI) conferma: “Il progetto della BAT è salvo”
Articolo successivo
Francesca Soricaro
Francesca Soricaro nata a Manfredonia nel 1986. Ha conseguito la maturità in "ragioniere e perito commerciale" nell'anno 2005 e subito dopo è entrata nell'azienda di famiglia. Da sempre ha la passione per l'arte declinata in tutte le sue sfumature, per la tecnologia, il disegno artistico e digitale, musica e moda.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here