Il conflitto politico è superato e questo è stato possibile con la ragionevolezza e il senso di responsabilità, sono sicuro che tutto quanto fatto assicurerà governabilità alla città”.

Così, stamani, il sindaco di Barletta Cosimo Cannito, incontrando a Palazzo di città i giornalisti, ha archiviato la crisi politica di fatto chiusasi ieri sera con la nomina di due nuovi assessori, Ruggiero Passero (Lista Cannito Sindaco) e Michele Ciniero (per la Lista Iniziativa Democratica).

“Ora la cosa importante è non bloccare l’attività amministrativa sulla elezione del presidente del consiglio – ha aggiunto Cannito – bensì facilitarla e agevolarla con la nomina delle commissioni consiliari, in modo che i consiglieri comunali possano lavorare e proporre azioni finalizzate al bene della città”.

Ai giornalisti che gli hanno chiesto proprio della presidenza dell’Assise cittadina, Cannito ha risposto che “al momento la questione è congelata e si va avanti con il consigliere anziano, ma è aperta una discussione in maggioranza sulla possibilità di eleggere un presidente di garanzia in forza alle opposizioni”.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here