Nails fashion: tendenze per l’autunno/inverno 2014-2015

Care lettrici e appassionate di moda, dopo avervi riferito le tendenze per abbigliamento e make up, non potevo  certo non parlare di quei colori che illuminano le nostre candide manine, chiamati più comunemente smalti. Per fortuna ci sono loro che, pur facendo da “contorno”, danno quel tocco in più alla nostra mise invernale e, ovviamente, ho raccolto i trends di questa nuova, lunga e fredda stagione.

  • Rosso e dintorni: un evergreen adatto a tutte le stagioni, mise ed occasioni, sicuramente non si sbaglia mai con quell’eleganza retrò (impossibile non pensare all’icona dello smalto rosso Chanel, per chi può permetterselo!). Ma oltre al rosso non dimentichiamoci del bordeaux, non solo must have di abbigliamento ma anche come trend nails, e il porpora; tutti colori chic, femminili e sensuali specie se si ha tra le mani un bicchiere con qualsiasi cosa di alcolico o una sigaretta (stile anni 50).
  • Dark colors: esploso da qualche anno lo smalto nero, concesso prima solo agli hipster, metal, rockers ecc. (un po’ come il discorso della pelle), ora invece è glamour più che mai. Per essere aggressive e grintose, più adatto nelle occasioni serali, risaltato da un abbigliamento glitterato, scintillante e dorato e sei perfetta. Ma quest’anno farà scena più che mai il grigio: più tenue ma comunque deciso, è il dark d’eccellenza di questa stagione.
  • Metallico: pur predominando nel make up, anche per le unghie non è da sottovalutare. Si spazia dal blu al verde all’acciaio (più metallico di così!). E per chi volesse osare ancora di più, concedetevi il dorato e l’argentato!

Per questi colori elencati sino ad ora, l’effetto è mat, vellutato, tipico dell’inverno.

  • Nude/natural nails: anche in questo caso il make up và a braccetto con il nails art. Dopo avervi elencato colori forti e decisi che risaltano le nostre mani, non trascuriamo chi vuole rimanere semplice e dare un effetto naturale alla propria unghia con un’ombreggiatura di colore e luce. Scegli i nude come il beige, il bianco latte e il rosa tenue e sarai sofisticata senza essere appariscente (personalmente lo preferisco d’estate con mani abbronzate o magari come breve stand-by dal continuo colore).
  • French: è tornata anche questa famosa nails art (anche se non mi fa impazzire), solo che a differenza di dieci anni fa si può dire, il french è stavolta bicolor, la lunetta assume un colore forte o comunque viene accompagnata dal nero, grigio e rosso. Poi la scelta nello sbizzarrirvi è la vostra e lì tante regole non ci sono, come vi ho già detto in precedenza.

SONDAGGIO

Quale tipo di nails art preferite?

  • Visualizza i risultati del sondaggio

    I sondaggi online di BarlettaNews.it non hanno valore statistico. Sono da considerarsi rilevazioni aperte non basate su campioni elaborati scientificamente. Unico fine è quello di consentire ai lettori di esprimere la propria opinione su temi di volta in volta proposti. Ogni utente ha diritto ad un voto.

Loading ... Loading ...

fonte: immagine: www.leshampiste.com

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here