Molfetta: rumeni attrezzati con borse schermate arrestati per furto aggravato

carabinieri

I Carabinieri della Compagnia di Molfetta hanno arrestato due rumeni 20enni, domiciliari a Foggia, con l’accusa di furto aggravato. I due sono stati bloccati all’uscita dell’ipermercato, ubicato nel locale centro commerciale “La Mongolfiera”, dove a seguito di perquisizione personale, sono stati trovati in possesso di vari prodotti per l’igiene personale nascosti in due borse “schermate” per eludere le barriere antitaccheggio che portavano a tracolla. Bloccati e tratti in arresto, su disposizione della Procura della Repubblica di Trani, sono stati sottoposti agli arresti domiciliari presso le rispettive abitazioni.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here