Barletta, la Bat e la Puglia raccolgono l’appello di Giorgia Meloni e sono pronti a scendere in piazza Montecitorio qualora la crisi di governo non dovesse risolversi con il voto, ma con la formazione di un governo nato per ingannare gli elettori e per salvare le comode poltrone.
 
Abbiamo sempre contrastato le ipotesi di governi innaturali tra forze politiche diverse tra loro sin dal giorno dopo le Politiche di marzo

 

2018; abbiamo continuato a farlo in questi quattordici mesi di governo gialloverde evidenziando le storture programmatiche, chiedendo di andare al voto subito per restituire la parola agli italiani – unici veri sovrani anche secondo l’art.1 della Costituzione – e lo faremo, se necessario, da piazza Montecitorio.

 
Lo dichiara Stella Mele, segretario cittadino di Fratelli d’Italia Barletta e membro dell’Assemblea Nazionale, a margine delle dichiarazioni del Presidente nazionale Giorgia Meloni che questa mattina ha incontrato il Presidente Mattarella.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here