“Media e Stereotipi di Genere”, giovedì alle 18.30 seminario tematico ad Andria

“Media e Stereotipi di Genere”: se ne parlerà giovedì 15 ottobre alle ore 18.30, presso la biblioteca “G, Ceci” in Piazza Sant’Agostino ad Andria, nel corso di un seminario tematico sulla comunicazione di genere utilizzata dai mass media, quale veicolo privilegiato di trasmissione di messaggi culturali e sociali.

Un momento di riflessione sui metodi di comunicazione e marketing più diffusi che coinvolgono la figura dell’uomo e della donna, sul linguaggio e gli schemi comunicativi utilizzati per raccontare gli episodi di femminicidio.

L’iniziativa rientra nell’ambito della programmazione provinciale in materia di prevenzione e contrasto alla violenza sule donne e sui minori, chiamata proprio a promuovere una maggiore conoscenza del fenomeno della violenza di genere.

Il convegno in programma giovedì pomeriggio punterà dunque a far emergere e combattere gli stereotipi culturali che sono alla base delle disparità nelle relazioni interpersonali tra i sessi nella società e nel mondo del lavoro, a favorire lo sviluppo di una cultura improntata alla condivisione dei ruoli nella famiglia e nella società moderne, con modalità di relazione basate sul rispetto della diversità (azione preventiva di varie forme di bullismo, intolleranza, omofobia) ed a superare gli stereotipi culturali che tendono a giustificare, sminuire e mascherare comportamenti violenti, maltrattanti e discriminanti verso donne e bambini.

Dopo i saluti istituzionali del Presidente della Provincia di Barletta – Andria – Trani Francesco Spina e del Sindaco di Andria Nicola Giorgino, previsti gli interventi della Consigliera di Parità della Provincia Stefania Campanile, del Vicedirettore del Tg di La7 Pina Debbi e di Giuseppe Inchingolo dell’Agenzia Arts Media. Modererà il dibattito il Direttore de La Gazzetta Meridionale Vittorio Massaro.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here