A seguito delle copiose piogge verificatesi negli ultimi giorni, che hanno provocato danni rilevanti alle colture agricole e, in particolare, alle colture frutticole come pescheti, albicoccheti, ciliegeti, tutti prossimi alla raccolta, l‘Amministrazione  comunale ha deciso di accogliere le segnalazioni dei danni alle coltivazioni sul territorio del comune di Barletta. Esse verranno raccolte dall’Ufficio Agricoltura del comune e saranno inviate al competente Assessorato  regionale, al fine di ottenere  il riconoscimento di stato di calamità, nonché l’adozione di tutte le iniziative e misure più idonee da parte degli organi tecnici, al fine di avviare le valutazione dei danni causati dal maltempo.

“Invitiamo gli agricoltori a presentare apposite e tempestive segnalazioni per i danni alle coltivazioni – ha detto il vice sindaco Marcello Lanotte – al fine di evitare che l’agro di Barletta rimanga, come accaduto in passato, l’unico territorio non indennizzato”.

Il relativo modulo potrà essere reperito presso l’Ufficio agricoltura comunale o sul portale istituzionale dell’Ente (allegato a questa nota) e dovrà essere consegnato presso l’Ufficio Agricoltura dal lunedì al venerdì (dalle ore 9.30 alle 12.30) e inoltre il martedì e il giovedì anche il pomeriggio (dalle 15.30 alle 17.30).
“L’invito – aggiungono il sindaco Cosimo Cannito e Lanotte – a tutte le associazioni di categoria e ai Patronati è quello di supportare gli agricoltori 

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here