M5S su Piano Casa: “Provvedimento che aiuta un settore in crisi senza impattare sul territorio”

M5S

“Il lavoro svolto in V commissione sulla proroga del Piano Casa ha dato i risultati auspicati” lo dichiara il consigliere salentino M5S Cristian Casili, vice presidente della Commissione Ambiente “Ci siamo impegnati affinchè una serie di emendamenti presentati dalle altre forze politiche non svilissero una legge che ha già subito diverse modifiche e proroghe, – prosegue Casili – il Governo per tramite dell’assessore con delega alla pianificazione territoriale, Anna Maria Curcuruto, anche su nostra presa di posizione in aula, ha congelato una serie di emendamenti tra i quali quelli che prevedevano la modifica dell’art. 4 relativa al mutamento di destinazione d’uso. Sono soddisfatto del ritiro degli emendamenti che andavano a modificare alcuni importanti articoli della legge avendo già messo in evidenza in V commissione l’inopportunità di cambi di destinazione d’uso e di ampliamenti autonomamente fuzionali rispetto ai fabbricati esistenti. Il nostro voto favorevole sulla proroga del Piano Casa – conclude – riconosce l’importanza di questo strumento a sostegno di un settore che oggi è in grave difficoltà senza impattare sulla tutela del territorio, sul paesaggio e sul consumo di suolo.”

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here