Lunedì 19 ottobre saranno presentati i risultati del gemellaggio con la Provincia di Brescia

Giunge a conclusione il progetto di gemellaggio tra le Province di Barletta – Andria – Trani e Brescia, finalizzato all’attuazione dell’Agenda Digitale per lo sviluppo delle tecnologie, dell’innovazione e dell’economia digitale, una delle sette iniziative faro della strategia Europa 2020 per la crescita dell’Unione Europea e dei Paesi membri.
I risultati del progetto saranno illustrati lunedì 19 ottobre alle ore 15.00 presso la Sala Consiliare della Provincia, in Piazza San Pio X ad Andria.
Il progetto di gemellaggio con la Provincia di Brescia è finanziato nell’ambito del progetto Agire Por 2007-2013, cofinanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (Fesr) e coordinato dalla Divisione IX della Direzione Generale per la Politica Regionale Unitaria Comunitaria del DPS.
Il suo obiettivo è stato quello di mettere a disposizione della Provincia di Barletta – Andria – Trani l’approccio metodologico che ha condotto alla digitalizzazione di alcuni processi organizzativi ed amministrativi della Provincia di Brescia, attraverso il trasferimento dell’esperienza e delle metodologie adottate, congiuntamente alle soluzioni software di supporto.
Arrivato a conclusione, il progetto è ora in grado di offrire importanti risultati potenzialmente trasferibili a tutte le amministrazioni del territorio, focalizzati in particolare su due ambiti prioritari: il percorso di digitalizzazione del processo di acquisto attraverso una piattaforma avanzata di fatturazione elettronica e l’implementazione di una piattaforma digitale avanzata per la programmazione e la gestione delle performance dell’ente.
L’appuntamento di lunedì pomeriggio, dunque, rappresenterà una valida occasione per favorire un approccio irrinunciabile a metodologie, tecniche e previsioni legislative sempre più pressanti.
Dopo i saluti istituzionali del Presidente della Provincia di Barletta – Andria – Trani Francesco Spina e del Presidente della Provincia di Brescia Pier Luigi Mottinelli, previsti gli interventi del Dirigente del Dirigente della Divisione IX della Direzione generale per la politica regionale unitaria comunitaria Dipartimento per lo Sviluppo e la Coesione Economica Federico Lasco, del Dirigente del Settore E-governament, Politiche Comunitarie e di Area Vasta della Provincia Francesco Sciannamea e del Dirigente dell’Area Innovazione e Territorio della Provincia di Brescia Raffaele Gareri.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here