Una vita da autore televisivo per trasmissioni di successo come Drive In, Paperissima e Striscia la Notizia, oltre che da voce del Gabibbo, storico personaggio della rete Mediaset. Tra le sue passioni Lorenzo Beccati, classe 1956, ha quella per la scrittura: quella che l’ha condotto a scrivere il romanzo  “L’ombra di Pietra”, presentato sabato 28 aprile presso l’agenzia Wakeup di Barletta, sartoria della comunicazione cittadina. Nel corso della serata di presentazione, Lorenzo Beccati ha narrato cosa incida e quanto rappresenti per un creativo la genesi e lo sviluppo di un’opera letteraria. Un incontro dove tra aneddoti e moltissime curiosità è stata raccontata al pubblico l’ultima fatica letteraria dello storico autore di Striscia la Notizia, con la presentazione a cura di Tommy Di Bari, direttore generale dell’agenzia di comunicazione e co-fondatore nel 2001 della stessa. Una riflessione sulla scrittura e la creatività, ha raccolto il pubblico in un momento di intensa cultura, mentre l’immancabile voce del Gabibbo ha salutato i cittadini barlettani presenti all’evento.

Un dono speciale ha colto di sorpresa i primi 20 fortunati arrivati in sede per la presentazione, una copia del libro firmata dall’autore. Beccati, da sempre legato a Barletta, giunto in città già negli anni passati per presentare il suo “Aenigma”, è tornato nella città della Disfida con piacere, come ha sostenuto anche nel corso dell’incontro. L’accoglienza e l’ambiente di un sud caloroso, sono infatti un buon motivo per tornare volentieri in Puglia, come attestato dagli omaggi resi a Beccati da Fabio Mazzocca, numero 1 di Wakeup.

Il romanzo L’ombra di Pietra, edito da DeA Planeta Libri, ancora una volta misterioso ed enigmatico come altre opere dell’autore, si presenta come un viaggio alla scoperta di un segreto, con una rabdomante ed una città, Genova, che custodisce gelosamente i suoi incredibili misteri. Due protagoniste femminili, una donna ed una città, fotografate nel lontano 1606, che raccolgono nel loro grembo un’intricata vicenda incentrata sulla figura del celebre pittore fiammingo Rubens, scomparso quasi nel nulla in un giorno qualunque. Tra scenari bui, emozioni, sorprese ed astuzie torna a farsi sentire la voce di uno dei migliori autori italiani contemporanei, in un thriller potente ed intrigante, tutto da leggere.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here