Lunedì, 26 Ottobre 2020
ad

Fotografia Still Life: 5 consigli per scatti mozzafiato

Realizzare delle foto still life in modo accurato può risultare piuttosto difficile ma seguendo delle regole specifiche da parte degli esperti è possibile ottenere degli scatti unici senza la necessità di dover ricorrere ad attrezzature particolari. Scopriamo come.

Fotografia Still Life: 5 consigli per scatti mozzafiato
Fotografia Still Life: 5 consigli per scatti mozzafiato

Col trascorrere del tempo, le immagini still life sono ormai diventate gettonatissime, soprattutto da parte delle compagne pubblicitarie, tuttavia sono anche molto richieste per altri usi. Gli esperti di scatti still life hanno la possibilità di specializzarsi in diversi stili per quanto riguarda la fotografia moderna: l'illuminazione ad esempio può spaziare dalle luci fredde a quelle più tenui, in altri casi sono particolarmente richieste anche le immagini di tipo tradizionale a base di luci soffuse per ottenere un'atmosfera opaca e ricca di sfumature.

Indipendentemente dalla categoria prescelta, è possibile realizzare immagini perfette in stile still life seguendo delle semplici accortezze che possono essere un valido aiuto per migliorare le proprie competenze ed abilità.

La fotografia necessita di tempo e pazienza per ottenere risultati attendibili ed anche nel caso delle immagini still life è necessario fare molta esperienza al fine di ottenere maggiore dimestichezza e praticità. Cosa che ci conferma anche il fotografo still life a Brescia Francesco Cancarini di Bruum Studio.

I seguenti consigli che andremo ad analizzare consentono di migliorare gli scatti still life in qualsiasi ambito, basterà metterli in atto sin da subito per fare degli ottimi progressi nel mondo della fotografia. In questo modo sarà possibile ottenere uno stile originale ed esclusivo, che è un aspetto essenziale per diventare un fotografo esperto e rinomato nel campo.

1. Procedere con calma e cautela

Approcciarsi al mondo della fotografia significa avere molta pazienza, soprattutto durante le prime fasi e per i meno esperti. Le esperienze di base infatti richiedono tanta calma ed attenzione e bisogna riuscire a focalizzarsi sul mestiere in modo sereno e senza distrazioni.

La fotografia è sinonimo di arte e per far sì che tale attività sia divertente e spassosa bisogna dedicare del tempo e svolgere i lavori in modo concentrato.

Per quanto riguarda la fotografia still life per esempio, in questo caso è necessario avere tanta voglia di apprendere, pertanto sarà indispensabile analizzare attentamente il soggetto che dovrà essere fotografato. Approcciarsi a questo tipo di fotografie nel modo migliore significa rilassarsi, studiare i soggetti, le ambientazioni, le luci e tutte le caratteristiche che verranno immortalate nell'immagine. Nessuna fretta dunque: soprattutto le foto still life richiedono tanta calma e riflessione.

Non bisogna inoltre focalizzarsi unicamente sulle luci e sulle ombre nonostante questi fattori siano estremamente importanti: occorre anche prendere in considerazione tutti gli elementi che si trovano all'interno dell'immagine.

A spiccare maggiormente in questo tipo di fotografia è soprattutto l'unione tra gli elementi, i colori e le forme, i quali daranno vita ad un equilibrio perfetto.

2. Stabilire la luce migliore

L'inquadratura di un'immagine still life può essere gestita in modo completo nella maggior parte dei casi con un'unica luce e diversi riflettori. In tale circostanza infatti è possibile sfruttare la luce naturale del giorno oppure ricorrere ad una serie di luci artificiali, ciò che importa è avere tanta pazienza e nutrire le giuste competenze per utilizzare in diverse maniere le fonti di luce che si hanno a disposizione. In questo modo, in base alle esigenze, sarà possibile dare vita ad effetti davvero accattivanti ed originali.

Ad esempio per ottenere un'immagine con un contrasto elevato bisognerà giocare attentamente con le luci, facendo particolare attenzione anche alle ombre. In queste situazioni è fondamentale sfruttare direttamente una fonte di luce proveniente dall'alto che consente di illuminare perfettamente tutti gli elementi presenti all'interno dell'inquadratura.

Un valido suggerimento è quello di sfruttare la luminosità delle tende bianche presenti in casa e simularla grazie ad un softbox all'interno dello studio di fotografia. Le tende bianche infatti possono rivelarsi delle ottime alleate in quanto distribuiscono la luce in modo uniforme e consentono di ottenere delle bellissime sfumature sugli elementi.

La fonte di luce proveniente dal nord è quella maggiormente raccomandata per chi desidera ottenere degli scatti professionali dall'effetto completamente naturale.

Per eseguire delle immagini still life in casa, tra le ambientazioni più consigliate si trovano le soffitte o i seminterrati che possono essere adibiti a veri e propri studi fotografici. All'interno di questi spazi infatti è possibile collocare le proprie attrezzature e sfruttare al meglio le diverse fonti di luce sia naturali che artificiali. Il mix di questi fattori permette di ottenere scatti sensazionali che lasceranno sicuramente di stucco gli spettatori.

3. Ricorrere ai riflettori pieghevoli

Per ottenere una foto perfetta è importante illuminare idoneamente non solo i soggetti ma anche i vari elementi all'interno dell'inquadratura. Talvolta, quando le fonti di luci scarseggiano, è bene infatti illuminare gli oggetti ricorrendo ai riflettori pieghevoli, soprattutto quando si trovano in zone o angoli particolarmente bui.

In caso contrario, ovvero quando la luce sugli oggetti è eccessiva, è possibile ricorrere all'uso di un tessuto di colore nero oppure un cartone scuro. Si tratta di un vero e proprio trucco per realizzare delle zone d'ombra e creare un ottimo contrasto lungo le aree troppo illuminate. In altri casi questo semplice accorgimento delinea un maggiore contorno degli elementi presenti nell'inquadratura.

4. Scegliere accuratamente gli oggetti per l'immagine

Trovare gli elementi più adatti alla scenografia potrebbe essere alquanto difficile. Per realizzare delle fotografie originali ed accattivanti in stile still life non occorre inserire numerosi oggetti ma saranno sufficienti due o massimo tre elementi che permettono di creare un'atmosfera sensazionale andando a valorizzare l'intera immagine.

Ad esempio, per realizzare un incantevole sfondo è possibile utilizzare una parete oppure un telo di vari colori e fantasie. Attenzione però alle pareti caratterizzate da vernici troppo eccentriche poiché potrebbero far passare in secondo piano il soggetto, oltre che appesantire l'immagine.

Ciò che importa è che tutti gli elementi presenti nella foto siano in sintonia tra loro: ad esempio due vasi somiglianti da collocare ai lati potranno attirare l'attenzione dello spettatore e rendere la foto caratteristica ed originale. In altri casi, se si vogliono ottenere degli scatti esclusivi è anche possibile realizzare una vera e propria combinazione di oggetti senza esagerare.

Bisogna sempre essere accorti nella scelta degli oggetti, prediligendo tutti quegli elementi che non riflettono la luce e che non siano troppo vistosi, meglio quindi puntare a materiali opachi che non danno nell'occhio. Anche gli oggetti estremamente particolari potrebbero rovinare la foto e andare a "spegnere" l'area dove si trova il soggetto principale.

Ad ogni modo se non si hanno ancora le idee chiare su quali oggetti scegliere per fare le foto basta semplicemente fare un giro presso i negozi per la casa o i supermercati e trovare delle ottime proposte in grado di rendere lo scatto davvero speciale.

5. Realizzare la foto perfetta

Una volta stabilito il tipo di scenografia che si desidera ottenere non resta che realizzare la foto perfetta. Tuttavia prima di procedere è bene accertarsi di alcuni aspetti che fino all'ultimo non dovranno essere affatto sottovalutati.

Bisogna quindi controllare che il soggetto e gli elementi circostanti siano ben illuminati che non vi siano altre fonti luminose all'interno dell'inquadratura. Tutti gli elementi devono dare vita ad una sincronizzazione d'effetto e risultare uniformi tra loro. Onde evitare di incappare in sgradevoli errori si raccomanda di utilizzare sempre un treppiede, utile soprattutto per ottenere scatti rapidi e di ottima qualità.