Alla Libreria Einaudi di Barletta Leo Tenneriello racconta le sue canzoni

Leo Tenneriello

Leo TennerielloStorie di vita e di amori; poesie-canzoni, frammenti mitteleuropei e mediterranei; solo, chitarra e voce; disincanti a occhi chiusi e sogni a occhi aperti. Io, Leo Tenneriello, e la mia chitarra racconteremo e canteremo le storie esistenziali, essenziali, surreali, etiche e visionarie di un imbrattacarte. Sarà un incontro fra amici. Festeggeremo la bellezza delle piccole cose. Celebreremo la meraviglia del caos.

Dialogheranno con l’autore la dott.ssa Ada Arsa e Ruggiero Lasala dell’associazione Vivimisenzapaura.

Leo Tenneriello – Nato a Taranto. Laureato con lode in Scienze Politiche all’Università di Bari. Nel 1992 ho pubblicato Individuo, massa e potere nella metamorfosi di Canetti per Franco Angeli Edizioni – Democrazia e Diritto. In seguito ho pubblicato quattro libri: Metamorfosi e fuga (2009) e Sorella noia fratello nulla (2013) per il Raggio Verde, In amore siamo cose (2015) La bellezza del caos (per Pubblicazioni Italiane). Come cantautore ha all’attivo sei cd: nel 2006 ControVerso, nel 2008 Invisibili, nel 2009 Viversi, nel 2011 Basta Pagare, nel 2013 Leo T. Kafka per il quale ho vinto il Premio Speciale della Giuria Franz Kafka Italia, nel 2016 Wilde. Ho presentato i miei recital Leo T. Kafka Live – canzoni per raccontare un grande scrittore e Wilde, dialogo col Genio in diverse scuole, piccoli teatri, biblioteche, club e associazioni culturali. Ho aperto concerti per Mariella Nava, Pacifico, Max Gazzè e Goran Kuzminac. Come autore ha collaborato nei cd di Mimmo Cavallo.

A coccolare il palato l’ottimo cioccolato dell’Antica Confetteria Orsini di Barletta

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here