Le Opposizioni denunciano: “Strade dissestate e buche. L’Amministrazione Cascella dorme!”

Sit-in nel parcheggio dell’Ospedale, la cui area è stata successivamente transennata. Situazione analoga in tutta la città!

“Strade dissestate e buche in tutta la città ma il Sindaco Cascella e la sua maggioranza di centrosinistra dormono a sonni pieni”.
E’ quanto denunciato dalle Opposizioni del Consiglio Comunale della città di Barletta nel corso dell’iniziativa #CiPensiamoNoi tenutasi all’interno del parcheggio dell’Ospedale “Mons. Dimiccoli”. Presenti al sit-in finalizzato a sollecitare l’Amministrazione Comunale Cascella a risolvere le problematiche relative alle manutenzioni stradali, i capigruppo Dario Damiani (Forza Italia), Flavio Basile, capogruppo della lista civica Adesso Puoi nonché Presidente della Commissione Consiliare Lavori Pubblici, Gennaro Cefola (Nuova Generazione), Antonio Comitangelo del Direttivo Regionale di NCD – Area Popolare, Davide Campese dei Conservatori e Riformisti, Carlo Leone del Movimento per la Gente e altri attivisti.
“I cittadini sono esasperati: dalle cartelle della TARI alle piccole problematiche che attanagliano la vita quotidiana. Sono davvero tante le inefficienze dell’Amministrazione in carica, praticamente sorda rispetto alle istanze della comunità barlettana. Con l’iniziativa di denuncia operata e la copertura ‘simbolica’ di una buca presente nel parcheggio dell’Ospedale abbiamo voluto mettere in luce solo uno dei tanti esempi di cattiva gestione della Cosa Pubblica nella nostra città. Sappiamo bene che la competenza per ciò che riguarda quel parcheggio è della ASL BT ma una Buona Amministrazione e quindi l’Amministrazione Cascella ha il dovere di vigilare, di controllare, di recepire le segnalazioni dei cittadini, di sollecitare l’ente preposto ad intervenire e a risolvere il problema. In questa circostanza e in tantissime altre occasioni il Comune di Barletta fa orecchie da mercante ed è per questo ‘inadempiente’. E’ troppo facile lavarsi le mani….su tutto! Abbiamo appreso che dopo la nostra iniziativa la zona interessata è stata transennata. E’ doveroso, inoltre, ribadire che scempi come quello del parcheggio dell’Ospedale sono tangibili in ogni punto della città, dal centro alle periferie. Basta girare per rendersi conto che sono i casi di strade dissestate, buche ed imperfezioni che rendono invivibile Barletta, difficile da percorrere, con inevitabili ricadute sugli automobilisti in molti casi alle prese con la foratura dei pneumatici dei propri mezzi. Dove vanno a finire le tasse pagate dai cittadini barlettani, peraltro, in aumento ogni anno? Dove vanno a finire i  circa 30mila euro al mese, ovvero, 360mila euro l’anno, percepiti dalla Bar.S.A. S.p.A., gestita da Voi del Centro Sinistra, per le manutenzioni stradali? Ci spiace caro Sindaco, cara Amministrazione, caro Centro Sinistra ma la vostra presunzione, il vostro menefreghismo, la vostra incompetenza è nei fatti! Noi proponiamo un Piano Straordinario delle Manutenzioni per una città a misura d’uomo e che non sia più derisa da chi ci raggiunge dai Paesi limitrofi ma soprattutto specchio del vostro lassismo più totale testimoniato dai più di 3 mesi senza Consiglio Comunale. L’opposizione c’è,  è critica ma costruttiva ed è vicina ai cittadini! Continuate a segnalarci le vostre problematiche su Facebook alla pagina “Opposizione Barletta” o all’indirizzo mail opposizionebarletta@libero.it”.

Le Opposizioni del Consiglio Comunale di Barletta

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here