Laurea per il Geometra, domani la presentazione del corso a Barletta

Siglata la convenzione con il Collegio dei Geometri e Geometri Laureati di BAT per l’istituzione della laurea professionalizzante in “Costruzioni e Gestione Ambientale e Territoriale” Classe L -7 Ingegneria Civile e Ambientale”, il corso accademico privilegiato per gli studenti degli istituti tecnici CAT, per i geometri liberi professionisti e non solo.

Sarà attivato sin dall’anno accademico 2018/2019, il corso di laurea professionalizzante per il Geometra Laureato, in virtù della convenzione appositamente stipulata tra il Politecnico di Bari e il Collegio dei Geometri e G.L. della Provincia BAT.

Si tratta della prima iniziativa nel sud-Italia, a fronte del nuovo quadro normativo del D.M. 935/2017 che ripone la sua forza nella sinergia fra l’Università, il Collegio professionale e, come in questo caso, l’I.I.S.S. “Fermi –Nervi-Cassandro” di Barletta. La novità, inoltre, pone in essere le premesse per rispondere alla direttiva europea che obbliga entro il 2020 i professionisti tecnici alla laurea triennale.

La presentazione è in calendario per domani a Barletta (come da programma accluso) alla presenza delle autorità pubbliche e private, unitamente alla rappresentanza nazionale della Categoria.

Rivolta specificatamente alla Categoria professionale dei Geometri liberi professionisti che attualizza il recente Decreto Ministeriale n° 935 del 29.11.2017 sulle lauree professionalizzanti e sul ruolo degli ordini e collegi professionali, un nuovo quadro normativo che ripone la sua forza nella sinergia che si instaura tra l’Università, il Collegio professionale e l’Istituto tecnico per geometri CAT, come in questo caso, in cui viene coinvolto l’I.I.S.S. “Fermi –Nervi-Cassandro” di Barletta.

“Siamo fortemente convinti – dichiara il Presidente del Collegio di BAT Antonio Acquaviva – che questo percorso di studi universitari completerà e qualificherà maggiormente il profilo professionale del Geometra. Il progetto avviato è una sfida ambiziosa e siamo pronti all’impegno necessario a sostenere fattivamente la partnership con il Politecnico di Bari, in cui avrà un ruolo fondamentale anche l’Istituto I.I.S.S. “Fermi –Nervi-Cassandro” di Barletta”.

“Ringrazio, in modo particolare, il Rettore Eugenio Sciascio e il Dirigente scolastico Antonio Catapano per l’entusiasmo che mi hanno trasmesso nella proficua collaborazione che si è instaurata. In ultimo, ma non per ultimo, al Presidente CNGeGL Maurizio Savoncelli il mio personale apprezzamento e ringraziamento per la grande intuizione con cui ha sostenuto questo nuovo ciclo in ogni sede ed occasione. E la sua visione è stata utile guida nei passi finora intrapresi dal Collegio di BAT in questa entusiasmante sfida per la categoria”.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here