L’Amministrazione incontra i titolari dei B&B

Il rilancio della offerta turistica di Barletta è stato al centro di un incontro con una delegazione di titolari di bed and breakfast locali del sindaco Pasquale Cascella insieme agli assessori Anna Rizzi Francabandiera, Irene Pisicchio e Antonio Divincenzo e della dirigente Santa Scommegna. Gli operatori hanno esposto alcune difficoltà nell’accoglienza della clientela turistica, in particolare, legate anche alla situazione della balneabilità oggetto di una ordinanza del sindaco, oltre a specifiche esigenze riguardanti i parcheggi e i pass di transito nel centro storico per le auto dei clienti, e la adeguata segnaletica per le proprie attività.

Il sindaco ha rilevato che l’Amministrazione ha posto fin dal suo insediamento il miglioramento della immagine cittadina a tutti i livelli proprio per la consapevolezza del ruolo del turismo nell’economia cittadina, puntando alla valorizzazione dei beni storico-monumentali e affrontando da subito gli annosi problemi strutturali della balneabilità delle spiagge con l’avvio della discussione del Piano comunale delle coste da comprendere nel Piano Urbanistico Generale. Segno tangibile di questo sforzo sono gli ormai prossimi – sono previsti per l’autunno – lavori di ampliamento del depuratore attualmente sottodimensionato e l’impegno per affrontare la questione dei canali che sfociano a mare contestualmente a più intensi controlli da parte delle autorità competenti per contrastare allacciamenti abusivi delle zone merceologiche e industriali.

“L’obiettivo comune – ha concluso il primo cittadino – non può che essere una Barletta capace di raggiungere livelli di eccellenza in termini di accoglienza turistica e di qualità del benessere: ci vorrà determinazione, consapevolezza e tempo, ma è una prova che merita la più ampia collaborazione.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here