Terzo successo consecutivo e quinto posto in solitaria per i biancorossi

Nessuna sorpresa. La Rosito Barletta inanella il terzo successo consecutivo grazie al 65-117 che manda giù la Murgia Basket Santeramo, sempre più ultima nel raggruppamento pugliese di questa C Silver. I biancorossi, grazie al successo raggiunto sul parquet del “PalaMontessori”, salgono a quota 12 in classifica e si mantengono stabili in quinta posizione. Staccata la Dinamo Brindisi, ferma a 10 punti dopo la sconfitta contro l’Adria Bari.

La cronaca
Gara mai in discussione per la Cestistica, che incanala già dalle prime battute la gara sui binari giusti. Dopo aver chiuso il primo quarto avanti sul 16-31, Stephens e compagni guadagnano la via degli spogliatoi sul 30-65. L’inerzia della gara non cambia al rientro sul parquet: troppo netto il divario fra le due squadre in campo, il terzo periodo vede i biancorossi abbondantemente avanti nel punteggio (46-91). Gli ultimi 10’ di gioco servono solo per le statistiche, con coach Degni che concede qualche minuto al giovane Papagni, che ripaga la fiducia mettendo a segno 2 punti. Menas Stephens porta a casa il titolo di top-scorer della serata grazie ai suoi 35 punti, seguito a ruota da Gabriel Adesrteg (25 punti) e Antonio Defazio (16 punti). Bene anche Davide Rainis (14 punti) e Andrea Balducci (9 punti).

Ora testa all’impegno che chiuderà un 2018 pieno di soddisfazioni per la Rosito Barletta: domenica 16 dicembre con palla a due fissata alle ore 18:00 c’è la Pallacanestro Adria Bari.

Murgia Basket Santeramo – Rosito Caffè Barletta 65-117 (16-31; 14-34; 16-26; 19-26)

Murgia Santeramo: Cardinale 2, Porfido 5, Rana 12, Difonzo 3, Perrone 1, Ricciardi 19, Cecca, Obando, Girardi 23. Coach: Laterza

Rosito Barletta: Degni N. 3, Stephens 35, Adersteg 25, Rainis 14, Defazio 15, Diblasio 6, Rizzi F. 8, Balducci 9, Amorese, Papagni 2. Coach: Degni L.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here