La provincia fa luce sul fenomeno dei danneggiamenti agli esercizi commerciali

Di seguito  il comunicato del comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica

Si è tenuta stamattina una seduta del comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, presieduto dal Prefetto Clara Minerva, alla presenza dei responsabili provinciali delle Forze di Polizia, del Procuratore della Repubblica di Trani, del responsabile della Direzione Investigativa Antimafia e con la partecipazione del presidente della Provincia, dei Sindaci dei Comuni cocapoluogo e delle associazioni delle categorie produttive, di confindustria e dell’associazionismo antiracket.
Si è proceduto all’esame di alcuni episodi di danneggiamento a danno di esercizi commerciali e di intimidazione a danno di imprenditori che si sono verificati recentemente soprattutto nei comuni di Barletta ed Andria. Con il fondamentale contributo delle associazioni di categoria sarà a breve concepito un sistema di acquisizione di elementi di valutazione forniti dagli operatori economici che dia la possibilità di delineare in fase di prevenzione la reale dimensione a livello locale dei fenomeni estorsivi ed usurari.
Si è convenuto anche di sensibilizzare, soprattutto per il tramite dell’associazionismo di categoria ed antiracket, in un più ampio percorso di educazione alla legalità ed ai valori di responsabilità civile, il mondo delle imprese a collaborare denunciando agli organi competenti episodi che siano riconducibili a forme di intimidazione anche personale che possano ostacolare la libertà di iniziativa economica ed imprenditoriale.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here