La Cargraphik Half Marathon nel segno di Pietro Mennea

Successo di pubblico e partecipanti per la manifestazione organizzata dall’ASD Barletta Sportiva

Una domenica diversa dalle solite, che ha visto le vie di Barletta prive di auto e smog. Questa è stata la giornata che hanno trascorso gli atleti partecipanti alla Cargraphik Half Marathon. Dal centro alla periferia, passando per le litoranee, la città della Disfida è stata invasa da circa 1800 podisti (tra cui  il barlettano Mimmo Ricatti) provenienti da tutto il territorio pugliese e non.

Impegno, sudore ma anche spensieratezza e allegria hanno accompagnato i maratoneti al traguardo. Il percorso, di circa 21 km, è stato studiato per far conoscere ed apprezzare, guardandole in una nuova ottica, le bellezze della città, dal mare al centro storico, fino ad arrivare alla pista d’atletica Pietro Mennea, all’interno dello Stadio Comunale Puttilli, dove il campione barlettano ha stabilito il record mondiale sui 200 m a livello del mare. La partenza, fissata per le ore 9, ha visto subito il vivo e partecipe apporto dei cittadini che lungo il tragitto hanno incitato e sostenuto i podisti.

La manifestazione è stata organizzata dall’ASD Barletta Sportiva per ricordare Pietro Mennea, sempre presente nei cuori dei barlettani, che gli hanno voluto rendere omaggio soprattutto in questa occasione, in cui c’è bisogno della grinta, della tenacia e della forza di volontà, per raggiungere il traguardo.

Invalid Displayed Gallery

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here