“Ju and nature”: programma per la valorizzazione e conservazione della natura

L’amore per Juju’, il mio compagno a 4 zampe, la sua voglia di vivere e la nostra felicità interrotta da un destino crudele, dà spinta al progetto che già da tempo stavamo elaborando.

“Ju and nature” nasce da un sogno e dall’affetto incondizionato per un setter inglese.
“Ju and nature”, è un brand che corrisponde all’idea di una città in un campo, dove si vive secondo natura, organizzato con una tipologia ‘campus in camps’.
Si parte dal concetto tecnico che promuovere un territorio ( Sviluppo Locale) equivale a valorizzarne le numerose risorse naturali ( fattori di competività naturali).
“Ju and nature” si identifica con un modello di vita che metta al primo posto la natura e su questo sviluppa cultura, socialita’, cura ed impresa.
Come ?
“Ju and nature” sara’ localizzato su tre campi agricoli, molto vicini al quadrilatero Andria, Barletta, Canosa e Trani.

Nel primo campus si realizzeranno iniziative culturali e d’ impresa.
Ci saranno serre tipo giardini d’inverno ( conservatory ) ed orti.
In questo luogo si produrrà la materia prima che viene dalla coltivazione della terra utilizzando tecniche antiche e sane.
Il prodotto si trasformerà in cibo per ristorazione semplice e di qualità.
Cibo sano, ben servito e senza rincari.
Nelle conservatory si faranno eventi culturali di ogni tipo: dalla musica alle mostre d’ arte, dalla danza alla presentazione di libri, iniziative su architettura, editoria, teatro, pittura, restauro, scultura, design, sport, racconti di viaggi, e divulgazioni delle tante conoscenze.
Queste ultime riguarderanno antiche tradizioni saperi e mestieri che il passare del tempo potrebbe cancellare: cucito, ricamo, semina, floricoltura, giardinaggio e cucina.
Inoltre formazione su vari tipi di artigianato e sulla lavorazione del metallo, legno e ceramica.

Il secondo campus sarà la città degli animali, specie per gli amici a quattro zampe ai quali si forniranno tutti i servizi possibili ed immaginabili, con tickets accessibili a tutti.
Dalla pulizia al sevizio taxi , dalla compagnia all’ addestramento, pet-terapy , servizio medico d’urgenza h.24 tipo 118, approvvigionamento di materiale particolare, ricettivita’ e accoglienza, con attenzione a tutte le esigenze che verranno segnalate dai compagni-proprietari.

Il terzo campus sarà un laboratorio di ricerca e start-up.
Un luogo dove, specie i giovanissimi, potranno lavorare in co-working per creare e condividere idee d’impresa.
Un luogo dove vedersi ed “ever connect” cogliere ogni opportunità facendosi all’ occorrenza affiancare da esperti e professionisti che possano fornire soluzioni tecniche utili alla realizzazione dei vari progetti sui quali si lavora.

Tre campi dove fare crowdfounding-sourcing.
Tre campi per vivere secondo natura nel rispetto di tutti gli esseri viventi con l’ obiettivo di farne modello d’ impresa i cui utili serviranno a reinvestire nel patrimonio materiale ed umano ed a vivere meglio.
Una città “governata” da persone che conoscono la parola ‘filantropia’, ‘impegno’ e soprattutto ‘qualità’.
La qualità è la parola d’ordine per ogni passo e dettaglio.
Il rigore, la passione, le motivazioni e la determinazione sono i fattori necessari per poter realizzare ogni sogno e farne diventare una realta’ di successo.

“ Jointed to sharing future now” è il nostro messaggio rivolto a chiunque voglia partecipare facendo quello che è, per ognuno possibile.
Ciascuno che siano singoli privati, imprese o associazioni potrebbero anche con un semplice mattone condividere questa bella esperienza.
Lo si potrebbe fare non solo per “ Ju’ and nature “ ma soprattutto per se stessi.
Atti di condivisione e partecipazione con mentalita’ filantropica credo sia un modus moderno e speciale di vivere la vita.
E per un progetto cosi’ speciale sono necessarie persone speciali all’ altezza della natura e dei nostri compagni di vita come juju’ e i tanti amici a 4 zampe che cosi’ tanto amiamo.

Raffaella Porreca Salerno
Compagna di juju’.

 

 

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here