Il 25 maggio 2018, a Barletta, presso l’Ipsia “Archimede”, a cominciare dalle ore 16, si terrà la finale del 26° Rally Matematico Transalpino della Sezione Puglia.

Alla manifestazione, sponsorizzata dall’azienda Granoro il Primo, e che si concluderà con la premiazione delle classi vincitrici, parteciperanno classi degli istituti scolastici dalla terza primaria fino al biennio della scuola secondaria di secondo grado.

Le scuole finaliste sono: 6° Circolo ‘Don Milani’, Altamura – I.C. ‘Santomasi Scacchi’, Gravina di Puglia – I.C. ‘Tattoli-De Gasperi’, Corato – I.C. ‘Jannuzzi/Mons. Di Donna’, Andria – I.C. di Striano, Napoli – Scuola S. 1° grado Ettore Fieramosca, Barletta – IS ‘Petrarca Padre Pio’, San Severo – Scuola S. 1° GRADO p. n. Vaccina, Andria – I.C Manzoni -Poli, Molfetta – IPSIA ‘Archimede’, Barletta – IPSSAR Molfetta, IISS ‘Oriani-Tandoi’, Corato – IISS Aldo Moro, Trani – I.T.I.S. Jannuzzi, Andria

Nelle fasi preliminari hanno partecipato con altrettanto entusiasmo e preparazione altre classi della Puglia, Campania e Calabria.

A livello internazionale hanno partecipato oltre alle sezioni italiane, anche quelle della Francia, del Belgio, del Lussemburgo, dell’Algeria e dell’Eritrea.

“Il Rally Matematico Transalpino – spiega la prof.ssa Maria Felicia Andriani, docente di matematica dell’Ipsia ‘Archimede di Barletta, coordinatrice internazionale dell’Associazione Rally Matematico Transalpino – è una gara internazionale per classi. Vince la classe. Gli alunni in 50 minuti collaborando devono risolvere problemi non standard che necessitano delle energie e della creatività di ciascuno. Il Rally è un’occasione per tutti per divertirsi e per sviluppare in classe la didattica per problemi, indicata e consigliata dalle indicazioni ministeriali ma che l’ARMT professa sin dal 1993.

La manifestazione si concluderà con le premiazioni a cominciare dalle ore18.30.

 

Info: www.armtint.org

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here