Iperattiva la Giunta Comunale a Barletta

Si è riunita oggi a Palazzo di Città la Giunta comunale che ha esaminato e approvato le seguenti delibere:

Piano comunale delle coste

La Giunta ha deciso di avviare le procedure per l’adozione del Piano delle Coste dando un primo seguito alla presentazione del progetto nell’incontro dello scorso 27 maggio con un ampia e qualificata partecipazione. Sono emerse osservazioni, rilievi critici, suggerimenti e proposte che si ritiene opportuno meglio valutare e approfondire in stretto collegamento con Regione e gli Enti interessati. Nel rispetto della scadenza indicata dalla Regione per gli elaborati del Piano, la Giunta, prendendo atto dell’impostazione generale del Piano redatto nel 2012 dal Settore Piani e Programmi Urbani, ha quindi ritenuto di dare mandato ai settori di competenza di procedere a verifiche e adempimenti sulla base di una serie di azioni riguardanti in particolare: la verifica delle correlazioni con il Regolamento regionale in materia di acque meteoriche e di prima pioggia; la Valutazione Ambientale Strategica; il riassestamento della dividente demaniale; gli impatti potenzialmente attesi per la fruizione del litorale; la capacità di carico del sistema costiero; la qualità dei servizi; il monitoraggio continuo. E’ così possibile tenere conto lungo il percorso così avviato di nuovi e opportuni apporti per definire un progetto adeguato alle effettive esigenze di coerenza dell’adozione del Piano comunale delle Coste con la formazione, da una parte, del Piano regionale delle Coste, e, dall’altra, del processo di definizione del Documento Programmatico Preliminare del Piano Urbanistico Generale, così da contemperare gli interessi pubblici connessi al recupero e alla riqualificazione di tratti di costa in condizione di degrado e di instabilità morfologica, alla tutela dell’ambiente e alla valorizzazione delle tradizioni marinare e dell’intero patrimonio costiero, e alle più complessive prospettive di rilancio e sviluppo culturale, turistico ed economico della città.

Quota di premialità 2012 a sostegno degli inquilini morosi incolpevoli

La Giunta, dando seguito ala delibera del 10 aprile sulle condizioni oggettive e i requisiti soggettivi per il sostegno agli inquilini morosi incolpevoli, ha preso atto della deliberazione di Giunta regionale n. 771 del 05/05/2014 che assegna al Comune di Barletta la quota della premialità 2012 di 279.994.23 euro sul canone di locazione, destinandola sino alla concorrenza del 50% al sostegno dei cittadini morosi incolpevoli che faranno istanza entro 31 dicembre 2014. L’erogazione del beneficio (il contributo massimo concedibile potrà essere pari a tre mensilità per un ammontare massimo di € 1.500) sarà avviata in modo sistematico tenendo conto dell’ordine cronologico di arrivo delle domande e nel rispetto delle condizioni previste dalla normativa regionale.

Lavori di realizzazione di un tronco di fogna bianca in via E. De Nicola

La Giunta ha approvato la progettazione preliminare dei lavori di realizzazione di un tronco di fognatura bianca in via E. De Nicola a servizio del sottopasso pedonale e carrabile di collegamento tra via L. Einaudi e via Papa Giovanni XXIII, programmata con la Rete Ferroviaria Italiana. I costi per la realizzazione dell’opera, che completa il piano di eliminazione dei passaggi a livello della città, ammontano a 200.000 euro da finanziare tramite la contrazione di un mutuo, come previsto nello schema di programma triennale dei Lavori Pubblici 2014-2016 per l’anno 2015.

Tariffe e fasce orarie delle soste a mezzo parcometri sul Lungomare Pietro Paolo Mennea e sulla litoranea di Levante

Sono stati approvati, per la prossima stagione estiva, gli orari e le tariffe delle soste a pagamento mediante parcometri, sul Lungomare Pietro Paolo Mennea, su Vicinale Salinelle, su via Regina Elena e sulla strade adiacenti, sino al 15 ottobre 2014. Dalle ore 9.00 alle 14.00 e dalle ore 16.00 alle 24.00 di tutti i giorni, festivi compresi, il costo ammonterà a 0,80 euro per ogni ora e 0,40 euro per frazione di ora.

Lavori di manutenzione degli impianti elevatori di competenza comunale

La Giunta ha approvato il progetto preliminare, redatto dal Settore Mautenzioni, relativo all’appalto annuale dei lavori di manutenzione degli impianti elevatori di competenza comunale, da affidare per un importo complessivo di 78.000 euro.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here