Intervista alla fashion blogger barlettana Paola Modugno

È sempre più frequente udire o imbattersi nel termine fashion blogger, che sia davanti allo schermo del pc o della tv, o perché no anche in radio. La figura della fashion blogger, come abbiamo già avuto modo di approfondire qui su Barletta news, è diventata nota specialmente attraverso social network come Facebook, Twitter, Instagram, Pinterest; qui è davvero facile imbattersi nei loro profili in cui dispensano consigli per combattere la quotidianità a colpi di outifit e make up. Detto ciò, cercheremo di rispondere due domande precise: chi è e cosa fa esattamente una fashion blogger? La maggior parte di queste ragazze si possono considerare dispensatrici di consigli di moda (un mondo di cui sono letteralmente innamorate) che quasi sempre gestiscono un sito o un blog a tema che aggiornano frequentemente come una sorta di diario in cui vengono inserite fotografie e consigli utili per curare il proprio outfit (ossia l’accostamento dei capi d’abbigliamento da indossare). Spesso propongono loro stesse degli abbinamenti particolari e in alcuni casi è accaduto che siano riuscite a lanciare vere e proprie tendenze, accrescendo la loro popolarità a tal punto che le più grandi case di moda italiane ed estere le hanno scelte come testimonial dei loro prodotti, proprio in virtù del rapporto diretto che le fashion blogger hanno con i loro seguaci e sostenitori.

Barletta News ha incontrato la fashion blogger barlettana Paola Modugno, una ventisettenne con una sfrenata passione per la moda ma anche per la natura, lo sport e il teatro, che si è gentilmente concessa ai nostri lettori per farsi conoscere meglio e per svelarci qualche segreto di moda e bellezza. Nel gennaio 2014 ha dato vita al suo blog www.paolamodlifechic.com ed ha così iniziato il suo percorso da “fashion blogger” in un crescendo continuo di passione, determinazione e successi.

paola2Ciao Paola, ci sveli cosa ti ha spinto ad avventurarti nel mondo delle fashion blogger?

È iniziato tutto con questa voglia di trasmettere e svelare ciò che sono: mostrare la parte più vera che ho. Una mattina mi sono svegliata e ho deciso di cambiare e rivoluzionare me stessa. Ho cominciato a giocare con i colori, con gli accessori che riflettessero il mio modo di essere. Ho scoperto di avere un mondo di persone che la pensano come me, così nel Gennaio del 2014 è nato il mio blog e da allora è stato un crescendo continuo di emozioni ed esperienze che hanno catalizzato il tutto.

Di recente hai partecipato alla settimana della moda a Milano. Cosa ti ha entusiasmato o sorpreso di più nel vivere a pieno la capitale della moda?

Per me è la settimana più attesa dell’anno. La maggior parte del mio lavoro si concentra tutto sull’impegno e sul risultato di quella stessa settimana. Vivere in anteprima la spring/summer 2016 è stato coinvolgente, iniziando dal tema dei “lavori in corso” di Moschino allo stile inconfondibile di Giorgio Armani.

Qual è il brand in cui ti riconosci maggiormente?

Balmain è il brand che mi rispecchia in assoluto.

Come descriveresti il tuo stile in 3 aggettivi?

Elegante, misterioso e semplice.

Sui nostri schermi appare sempre più spesso la figura della fashion blogger e sono molti i casi in cui essa stessa diventa modello e punto di riferimento per molte sue followers, specie le giovanissime. C’è qualche messaggio in particolare che speri di trasmettere alle tuoi seguaci?Che rapporto hai con loro e in genere con il mondo social?

Ho un rapporto costante con i miei followers. Quotidianamente rispondo alle loro domande cercando di trasmettere la mia semplicità, ma allo stesso tempo l’eleganza sia nel modo di vestire che nel modo d’essere.

Su tuo blog hai dichiarato la tua piena adesione e sostegno al progetto #Timgirlshackaton. Di cosa si tratta?

È una campagna di sensibilizzazione ideata da TIM per dare voce alle donne nella lotta contro il cyberbullismo, cercando di creare un’onda d’urto respingendo ed eliminando questa forma di violenza.

La fashion blogger si trasforma spesso in icona di stile e di bellezza. Cosa pensi di chi si preoccupa eccessivamente del proprio peso?

Credo che una persona, a prescindere dal peso, si debba sentire bene con se stessa, sentendosi bene per come è.

Un consiglio alle nostre lettrici: 3 capi o accessori da avere sempre con sé per un look sempre perfetto?

Rossetto, occhiali da sole e un black leather jacket.

Ti va di lasciarci svelandoci il tuo segreto per essere sempre impeccabile?

È molto importante avere una beauty routine, dove con piccoli gesti giornalieri e prodotti specifici bisogna prendersi cura di se stessi; poi bisogna essere sempre alla ricerca delle tendenze del momento, cercando di personalizzarle per creare un proprio stile.

A cura di Maria Grazia Memeo

 

 

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here