Interrogazione del Centro-Destra su potenziamento sicurezza in Via Marconi

“La questione sicurezza nelle città è oggi una tematica centrale per gli Enti Locali, basta guardare quanto sta accedendo in alcune città d’Italia come Roma e Milano che stanno vivendo momenti di grave tensione sociale. Le nostre città in piccolo non sono da meno a queste situazioni – così esordisce il consigliere comunale Dario Damiani nella sua nota stampa pervenutaci – a Barletta esistono numerose zone di periferia che dopo una certa ora diventano terra di nessuno”.

“Molte le segnalazioni che ci sono giunte dai residenti di Viale Marconi, che appunto lamentano problemi di ordine pubblico dovuti anche alla presenza in zona della palazzina ex Enel diventata ricettacolo di persone senza fissa dimora che occupano abusivamente questo stabile creando non pochi problemi, infatti di recente si è intervenuto proprio per sgombrarla”.

“Inoltre i residenti lamentano anche la scarsa presenza sul posto di forze dell’ordine e soprattutto la scarsa illuminazione di tutta la zona che in molti punti, soprattutto nelle ore serali, diventano zone buie creando problemi per le persone che vi transitano. Le segnalazioni giunte parlano persino di automobili che transitano sui marciapiedi con grave pericolo per l’incolumità delle persone che vi abitano”.

“Queste situazioni non sono più tollerabili – conclude Damiani – pertanto chiediamo con una interrogazione urgente al Sindaco di inibire completamente gli accessi alla palazzina ex Enel, sollecitiamo interventi di potenziamento in ogni angolo di Viale Marconi della pubblica illuminazione ma soprattutto chiediamo al Sindaco di mettere in campo una politica più incisiva per la sicurezza dei nostri cittadini.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here