Incendio Norman Atlantic: il cordoglio di Nichi Vendola

“Vorrei ringraziare con un grande abbraccio le forze militari, i vigili del fuoco, i volontari della Protezione Civile, i medici, gli operatori sanitari e quanti in queste lunghe e difficili ore si sono prodigati in questa complicata corsa contro il tempo per salvare i passeggeri della Norman Atlantic. E’ stata una straordinaria prova di solidarietà che tutta la Puglia ha superato con efficienza e competenza. Le difficilissime operazioni di soccorso in mare, che sono continuate senza sosta per tutta la nottata e gran parte della mattinata, hanno purtroppo registrato alcune vittime. Alle loro sfortunate famiglie va il più profondo cordoglio mio e di tutti i cittadini e le cittadine della Puglia.

Intanto le nostre strutture di accoglienza, la rete ospedaliera e il nostro sistema di protezione civile, tutti allertati e impegnati sin dalla giornata di ieri, hanno accolto una parte dei naufraghi, ai quali è stata prestata immediatamente l’assistenza necessaria e le prime cure sanitarie. Ancora una volta dunque il nostro sistema regionale della Protezione Civile si è dimostrato all’altezza della difficile situazione: una moderna ed efficiente macchina, capace di mettere insieme il cuore e il cervello a difesa del territorio e della vita delle persone. Un sistema che possiede la capacità di maturare esperienze e competenze anche di fronte a incidenti tragici, come quello accaduto la scorsa notte al largo dell’Albania”.

 

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here