Il voyeur delle autovetture – La denuncia di una lettrice di Barletta News

Di seguito troverete la lettera inviataci da una lettrice di Barletta News che ha deciso di mantenere l’anonimato. Vi preghiamo di leggerla mettendo da parte qualsiasi giudizio o pregiudizio, ritenendola semplicemente una denuncia per le forze dell’ordine e un avvertimento per tutti coloro che, non avendo un luogo chiuso a disposizione, vivono momenti d’intimità in maniera “alternativa”, in luoghi non proprio sicuri.

Spett. le Redazione di Barletta News,

vi scrivo per segnalare un fatto accaduto ieri sera. Verso le ore 20.30, io e il mio ragazzo eravamo in prossimità del cosiddetto “Pantaniello”, situato alla fine della litoranea Pietro Menna. Come certamente saprete, essendo una zona tranquilla e buia, lì (ma non solo) sono solite appartarsi le coppie. Durante un momento di intimità (con i vetri della macchina ben coperti), abbiamo sentito un rumore strano. Guardando fuori dal finestrino, abbiamo visto un uomo completamente chinato sullo sportello della nostra macchina. Appena si è accorto di esser stato scoperto, è scappato nella sua autovettura guizzando via in fretta e furia a luci spente, in modo da non far riconoscere la targa. Ovviamente non è stato possibile identificare l’uomo, nè la macchina, dato il buio pesto. Possiamo solamente dire che sembrava un uomo sui 30/40 anni, indossava un cappello chiaro e la macchina sembrava di grosse dimensioni. Visti i suoi movimenti, seppur per brevi istanti, non sembrava intenzionato ad aprire l’autovettura. Molto probabilmente, il suo intento era quello di spiarci (e a quanto pare non siamo gli unici ad esserci trovati in una situazione del genere). Ho voluto segnalare l’accaduto per allertare tutte le coppie che sono solite appartarsi in quel luogo. Non è bello nè tanto meno rassicurante sapere che la fuori qualcuno ci spia. Non trascurate rumori o movimenti “strani”. Vorremmo evitare loro grosso spavento (proprio come lo è stato il nostro) e magari sollecitare le forze dell’ordine a individuare questa persona che viola la privacy altrui ingiustamente, magari utilizzando fotocamere o videocamere. Ringrazio ancora la redazione per l’attenzione e spero possiate pubblicare questa nostra lettera.

Potete fare le vostre segnalazioni a Barletta News scrivendo all’indirizzo info@barlettanews.it

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here