Il ricordo di Barletta a Papa Giovanni XXIII con una lapide commemorativa

SDC10109

Domenica 27 aprile,  nelle Rettoria di San Gaetano è stata celebrata la Santa Messa in onore dei due neo Santi Pontefici, Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II. Al termine della Celebrazione Eucaristica è stata benedetta una lapide marmorea che ricorda l’evento ed in particolare il duplice passaggio del giovane Sacerdote Roncalli nella nostra città presso l’abitazione del compagno di studi Don Orazio Defidio.

Mons. Sabino Amedeo Lattanzio che ha tenuto l’omelia si è soffermato a sottolineare come il pontificato di entrambi i Papi è stato difficile: ogni epoca è difficile e i Santi ci sono dati come esempio per la santificazione nel quotidiano. Ha ricordato a tal proposito un motto di Papa Giovanni: “ solo per oggi” divenuto per molti l’impegno a vivere la santità giorno per giorno senza sentirne il peso

Del Papa Giovanni paolo II, ha ricordato la missionarietà, l’aver girato il mondo tante volte per evangelizzare.

Riferendosi alle reliquie dei due Santi esposte alla venerazione per l’occasione,ha detto che sono valori affettivi: lo zucchetto in particolare di Giovanni Paolo II, scambiato con quello portato da Barletta in occasione di un pellegrinaggio a Roma. Valori affettivi – ha detto il prelato – che devono portarci a seguire le orme dei Santi.

La lapide poi, ha proseguito, sia segno luminoso per chiunque passa davanti: è importante questo per Barletta, nel momento che attraversa, perché sia segno di speranza.

 

A cura di Emanuele Mascolo

Invalid Displayed Gallery

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here