Il regalo di De Nittis: mostra aperta gratuitamente al pubblico

Amministrazione Comunale celebra il 168° anniversario della nascita del pittore barlettano

DENITTIS_168Più di un mese fa, precisamente l’11 gennaio scorso, abbiamo parlato della mostra “La Collezione De Nittis: un dono alla città”, in occasione della scelta dell’amministrazione di prorogarla fino al 31 marzo affinché questo prestigioso allestimento venisse negli itinerari di alcuni eventi nazionali come la “Penisola del Tesoro”, ormai trascorsa, e le “Giornate di Primavera” organizzate dal FAI (Fondo Ambiente Italiano) il 22 e il 23 marzo.

Giunge quindi una nuova decisione del Comune di Barletta per cui oggi, martedì 25 febbraio, per celebrare il 168° anniversario della nascita di Giuseppe De Nittis, l’Amministrazione comunale ha disposto l’ingresso gratuito per l’intera giornata alla mostra “La Collezione De Nittis: un dono alla Città” allestita nella sede della Pinacoteca, a Palazzo della Marra. Con questa iniziativa, l’Amministrazione offre alla cittadinanza una ulteriore occasione per apprezzare l’immenso valore artistico delle opere del grande impressionista barlettano donate alla città dalla moglie Léontine Gruvelle.

Ricordiamo ancora che la mostra, inaugurata in occasione del centenario della donazione De Nittis e realizzata dall’Amministrazione comunale in collaborazione con il Dipartimento di Lettere, Lingue e Arti, Italianistica e Culture comparate dell’Università di Bari, consente ai visitatori di apprezzare il talento di De Nittis sia nei capolavori dell’esposizione permanente del secondo piano, sia nelle altre opere di identica rilevanza conservate nei depositi.

Per chi fosse interessato, ricordiamo che l’orario di ingresso va dalle ore 9.00 alle 19.00 con chiusura biglietteria ore 18.15.

 

Commenta questo articolo

CONDIVIDI
Articolo precedenteI cognomi dei Barlettani
Articolo successivoConvenzione Asl/Provincia Bt: Nuove Assunzioni per 72 disabili
Vittorio
Vittorio Grimaldi è nato il 17 agosto 1991. Diplomato presso il Liceo Classico "A. Casardi" di Barletta, attualmente studia Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Bari "Aldo Moro". Appassionato ed esperto di folklore e mitologia, gestisce dal 2013 il canale youtube a tale materia dedicato "Mitologicamente". Giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dell'Ordine dei Giornalisti della Puglia, dal 2014 è stato cronista politico della testata online Barletta News fino a dicembre 2017.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here