Il Consigliere Regionale Caracciolo eletto presidente V Commissione

Regione Puglia: il consigliere regionale Filippo Caracciolo, del Partito Democratico, è il nuovo presidente della V commissione consiliare Ecologia, Tutela del Territorio e delle Risorse Naturali, Difesa del suolo, Risorse Naturali, Urbanistica, Lavori Pubblici, Trasporti, Edilizia Residenziale.

Caracciolo, indicato dal gruppo del Pd dopo la nomina ad assessore alla sanità di Donato Pentassuglia, è stato eletto dalla stessa commissione che si è tenuta Venerdì 18 Luglio presieduta dal vice presidente Michele Ventricelli (Sel), a scrutinio segreto con 8 voti favorevoli e 4 schede bianche (assente il consigliere Udc Peppino Longo). In precedenza aveva avuto luogo la presa d’atto della sostituzione del consigliere Donato Pentassuglia con lo stesso Caracciolo.

“La nomina a presidente – sottolinea il neo presidente della V Commissione Filippo Caracciolo – mi gratifica per il lavoro svolto da consigliere regionale e mi inorgoglisce ancor di più in quanto riconoscimento al territorio della provincia di Barletta-Andria-Trani. Sento di ringraziare i colleghi consiglieri della V Commissione per la fiducia espressa. Da presidente della Commissione agirò in continuità con il lavoro svolto nei primi quattro anni di consiliatura regionale”.

“La mia presidenza – continua il consigliere regionale Filippo Caracciolo – vorrà essere all’insegna della piena condivisione: chiederò ai colleghi della Commissione pieno supporto per le iniziative che andremo ad intraprendere. Auspico l’ascolto dei rappresentanti dei territori e delle istituzioni territoriali come i rappresentanti delle Province. Ai rappresentanti dei territori chiederemo costante confronto per dare maggiore efficacia alla nostra azione come Commissione e nell’insieme del consiglio regionale. Lavoreremo in raccordo con l’azione del governo regionale e faremo di tutto per offrire un contributo autorevole all’iniziativa legislativa della Regione Puglia”.

 

“Subito al lavoro: si parte dal tema dei trasporti. A breve in commissione incontreremo l’assessore Giannini affinché come Regione Puglia, tramite una trattativa favorevole con Trenitalia, si possa porre rimedio alla cancellazione temporanea dei treni regionali 22281 e 22283 che partirà il prossimo dal prossimo 21 luglio, nella fascia oraria mattutina utilizzata da studenti e lavoratori pendolari per la stazione Marconi. Il nostro obiettivo è di evitare disagi ai passeggeri che ogni giorno raggiungono i tanti uffici dislocati nelle vicinanze della Stazione Marconi. Da presidente della commissione –  conclude il consigliere regionale Filippo Caracciolo – garantisco il massimo per migliorare le condizioni di vita dei pugliesi per tutte le materie di competenza della V Commissione”.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here