Il 25 febbraio il 74esimo anniversario della nascita di De Nittis

Il 25 febbraio si celebra il 74° anniversario della nascita di Giuseppe De Nittis e l’Amministrazione comunale ha messo in cantiere un nutrito programma per ricordare il pittore che tanto lustro ha dato alla nostra città nella sua pur breve vita.

Al centro delle iniziative non poteva non esserci Palazzo Della Marra, sede della pinacoteca che raccoglie le opere del maestro lasciate per testamento dalla vedova alla città di Barletta.

Per tutta la giornata del 25 (con orario continuato dalle 9,00 alle 22,00) sarà visitabile al secondo piano la mostra “Mia cara piccola moglie. La donazione De Nittis dall’atelier al museo” con la possibilità di usufruire delle visite guidate gratuite curate dell’associazione Archeo Barletta. Le visite si terranno nella mattinata in 3 turni a partire dalle 9,30 e avranno la durata di un’ora. Dalle 19,00 in poi sarà possibile assistere alla lettura di documenti storici e lettere private sempre grazie a visite guidate gratuite che si snoderanno in tre turni (ultimo turno ore 21,00).

Sempre per l’intera giornata del  25 febbraio  è previsto l’ingresso ridotto per la mostra “Boldini L’incantesimo della pittura. Capolavori dal Museo Boldini di Ferrara”.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here