III congresso provinciale della Flai Cgil Bat

Diritti, lavoro e sviluppo del territorio i temi al centro del dibattito

Si celebrerà domani a Minervino il III congresso provinciale della Federazione Lavoratori dell’Agro Industria della Cgil Bat. L’evento organizzato nell’ambito del XVII congresso della Cgil, si svolgerà a partire dalle ore 9.00 presso la Masseria Barbera. I diritti, il lavoro e lo sviluppo del territorio saranno alcuni dei temi al centro del dibattito a cui parteciperà anche Giancarlo Pelucchi della Flai Cgil Nazionale.
Nella fase preparatoria sono stati eletti 46 delegati nelle assemblee di base, aziendali agricole e dell’industria agro-alimentare, su 2.801 iscritti riferiti all’anno 2012, con un dibattito che ha visto la partecipazione al voto di 1.866 iscritti. Una platea congressuale, insomma, composta dal 40% di donne, dal 5% di immigrati e del 20% di lavoratori sotto i 35 anni.
Ad aprire il III congresso la relazione introduttiva del segretario generale della Flai Cgil Bat, Felice Pelagio che nel  suo intervento si soffermerà sulle problematiche che investono l’agricoltura anche nella Provincia Bat: un settore in controtendenza rispetto al momento di crisi che stiamo vivendo dove non mancano, però, gravi fenomeni di sottosalario, lavoro nero, evasione contrattuale e contributiva, che si perpetrano nei confronti dei lavoratori agricoli, a cui vanno aggiunte le problematiche del settore dei lavoratori della pesca.
Al congresso interverranno anche: Giuseppe Deleonardis, segretario generale della Flai Puglia, Luigi Antonucci, segretario generale Cgil Bat. A concludere i lavori Giancarlo Pelucchi della Flai Cgil Nazionale.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here