II Edizione barlettana del Green Village con il caldo estivo

E manco a farlo apposta, il giorno dell’inaugurazione, giovedì 5 giugno, è coinciso con la Giornata Mondiale dell’Ambiente.

Davvero un grande successo ha accompagnato la seconda edizione del Green Village, lo spazio espositivo e didattico interamente dedicato all’Ambiente, allestito da giovedì a sabato nell’incantevole scenario dei Giardini “Fratelli Cervi” del Castello di Barletta.

Centinaia e centinaia di curiosi, durante la tre giorni, hanno letteralmente invaso le decine di stands presenti, presidiati da Provincia, enti pubblici, consorzi di raccolta rifiuti, associazioni di categoria ed aziende partner. Tutti impegnati nella diffusione delle pratiche per il rispetto dell’ambiente e per la razionalizzazione delle risorse naturali, di azioni corrette per la gestione dei rifiuti e per il risparmio energetico.

Presi d’assalto anche i numerosi laboratori didattici (da quello per l’educazione alimentare a quello per il riciclaggio creativo degli scarti tessili e dell’abbigliamento usato, passando per il recupero degli scarti della spesa quotidiana e per la costruzione di oggetti con materiali poveri e di recupero) e gli stands dedicati ad attività ludiche, come i giochi “all’aria aperta” con i Gruppi Scout, ed i mini corsi di cucina con prodotti a chilometro zero, fino agli spettacoli serali, dal teatro alla musica passando per il cabaret ed una sfilata di moda.

Sempre con la parola “Ambiente” a fare da leitmotiv dell’intera manifestazione.

«Perché in questa Provincia, che vanta la percentuale di raccolta differenziata più alta in Puglia, sta davvero cambiando l’approccio culturale rispetto alle tematiche ambientali – ha affermato il Presidente della Provincia di Barletta – Andria – Trani Francesco Ventola -. In molte delle nostre città si effettua la Raccolta Differenziata porta a porta, di ambiente si parla sempre più spesso, e non solo durante incontri tematici o forum di approfondimento, ma tutti giorni. E’ questa una conquista culturale che in questi anni siamo riusciti ad ottenere, anche grazie ad iniziative come il “Green Village” in cui sensibilizziamo i cittadini ad adottare comportamenti corretti per il rispetto dell’ambiente, dialoghiamo con loro di salvaguardia del creato, di riutilizzo di rifiuti e di buone prassi in materia ambientale».

«E’ stupendo vedere centinaia e centinaia di nostri concittadini affacciarsi ai nostri stands, partecipare alle nostre iniziative, interessarsi ed informarsi rispetto alle problematiche ambientali – ha affermato l’Assessore alle Risorse Naturali, Politiche Ambientali e Difesa del Suolo della Provincia di Barletta – Andria – Trani Gennaro Cefola -. Vuol dire che qualcosa sta cambiando, soprattutto nella nostra mentalità. Sono anni che ci battiamo per il nostro ambiente, e mi piace constatare come al nostro fianco ci siano associazioni ma anche cittadini. Siamo insomma sulla strada giusta».

Invalid Displayed Gallery

 

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here