Circa quaranta alunni di terza, quarta e quinta,  del settore manutenzione dell’Ipsia “Archimede” sedi di Barletta e Andria, nell’ambito dell’alternanza scuola-lavoro, stamane sono partiti alla volta di Casavatore, Napoli, sia pure per una giornata, in visita alla Schenider Electric spa, nota azienda che sta guidando la trasformazione digitale dei sistemi di automazione e gestione dell’energia in case, fabbricati, data center, infrastrutture e industrie.  A guidarli tre docenti: Lorenzo Daloiso, Corrado Cardone, Michelangelo Gadaleta.

A vederli i ragazzi non sembrerebbe, visto che le normali attività didattiche si sono concluse da qualche tempo; ma i loro volti appaiono sorridenti e soddisfatti. “Sono di quelle esperienze – qualcuno di essi ha commentato – che ti aprono gli occhi, che ti fanno vedere dove va il mondo della tecnologia, che ti stimolano per le tue scelte future, che ti portano ad essere grato  verso la scuola e verso chi ti offre queste possibilità”.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here