Green Bat, oggi doppio appuntamento nei sotterranei del Castello di Barletta

Dopo l’anteprima in Fiera del Levante, Green Bat si sposta nella tradizionale cornice dei sotterranei del Castello di Barletta per tre giorni di approfondimento sulle più attuali tematiche ambientali.

Domani, giovedì 17 settembre, doppia sessione di appuntamenti.

In mattinata, con inizio previsto alle ore 9.00, convegno dal titolo “Ambiente, Industria e Mass Media – Un equilibrio possibile”, con modelli di informazione e comunicazione ambientale a confronto. Apertura affidata ai saluti istituzionali del Presidente della Provincia di Barletta – Andria – Trani Francesco Spina, del Sindaco di Barletta Pasquale Cascella, dell’Assessore regionale all’Ambiente Domenico Santorsola e del Presidente della Zona Territoriale Bat di Confindustria Bari e Bat Sergio Fontana. Seguiranno l’introduzione del Vicepresidente della Provincia con delega all’Ambiente Luigi Antonucci e gli interventi del Vice Capo Redattore centrale de La Gazzetta del Mezzogiorno Onofrio Pagone, del giornalista de Il Sole 24 Ore Jacopo Giliberto, del Segretario generale della Federazione Italiana Media Ambientali Marco Fratoddi, del Responsabile Area Sud di Conai Fabio Costarella, del Prorettore Delegato per la Ricerca e il Trasferimento Tecnologico del Politecnico di Bari Vito Albino, del Direttore del Dipartimento Bat del’Arpa Puglia Giuseppe Gravina e di Luisa Giampietro, giurista esperta di diritto penale ambientale. Modera l’incontro la responsabile dell’Ufficio Stampa di Legambiente Puglia Elisabetta Di Zanni.

Nel pomeriggio, con inizio previsto alle ore 15.00, forum dedicato al Piano Regionale Amianto, con approfondimento sugli strumenti di prevenzione e repressione. Saluti istituzionali del Prefetto della Bat Clara Minerva, del Presidente della Provincia Francesco Spina e dei Sindaci di Barletta ed Andria Pasquale Cascella e Nicola Giorgino, mentre introdurrà il convegno il Consigliere regionale Francesco Ventola, componente della V Commissione Ambiente della Regione Puglia. Discuteranno dell’argomento Vito Felice Uricchio, del Coordinamento Segreteria tecnica del Piano Regionale Amianto, il Presidente della Lega italiana per la lotta contro i tumori (Lilt) Francesco Schittulli, il Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Trani Giovanni Lucio Vaira, il Presidente dell’Associazione “Esposti Amianto” di Bari Gianluigi Cesari, il Direttore del Laboratorio di Chimica ambientale-biologica e strutturale dell’Università “Alma Master Studiorum” di Bologna e di Salvatore Adamo, componente della Commissione tecnico-scientifica interdisciplinare del Piano Regionale Amianto e responsabile Ambiente di Confapi Puglia. Modererà il dibattito il giornalista de La Gazzetta del Mezzogiorno Giuseppe Armenise.

Green Bat proseguirà nelle giornate di venerdì 18 e sabato 19 settembre: venerdì alle 9.00 si parlerà di consumo del suolo e di come “ridisegnare una città sostenibile”, mentre alle 15.00 di protezione del suolo, rischio idrogeologico e prevenzione del rischio.

Finale previsto per sabato 19 alle ore 9.00 con il convegno dedicato al tema della sostenibilità del suolo.

Per consultare il programma completo dell’evento e per ogni altra informazione è possibile consultare il portale istituzionale della Provincia, all’indirizzo www.provincia.bt.it (sezione Green Bat).

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here