Gratitudine della Prefettura all’Arma dei Carabinieri per l’operazione “sala scommesse”

A seguito della sventata rapina in un centro scommesse di Barletta ad opera di due sorvegliati speciali, G.R., 31enne, e L.P., 33enne, avvenuta lo scorso 11 aprile, e dove si è fortunatamente evitato un pericoloso scontro a fuoco tra Carabinieri e rapinatori, Il Prefetto di Barletta-Andria-Trani, Clara Minerva, ha espresso vivo apprezzamento al Comandante Provinciale dei Carabinieri di Bari, Col. Rosario Castello.

Tale arresto, si legge nel comunicato della Prefettura, costituisce un’ulteriore conferma della costante dedizione e determinazione con cui tutte le Forze dell’Ordine sono impegnate ogni giorno a presidiare il territorio e dell’importanza della collaborazione tra cittadini e istituzioni per l’affermazione della legalità.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here