Grande successo per la prima edizione del contest “Rocktaract”

Si è concluso nel migliore dei modi il contest Rocktaract organizzato dal Rotaract Club di Barletta presso la bella struttura de “Il Bodega” a Barletta.
L’evento ha fatto registrare una larga affluenza e, per essere alla prima edizione, ha riscosso grande successo sia da parte della critica che da parte del pubblico.
Si aggiudicano il primo premio i ragazzi della band “Idea” di Manfredonia che hanno superato lo “Shen Trio” di Barletta nella finale. Ai vincitori vanno in premio due sessioni gratuite di registrazione presso la sala di incisione “New Born Record”. I secondi classificati non restano a bocca asciutta, in quanto hanno ottenuto la possibilità di suonare come band di apertura all’evento di carnevale che si terrà il prossimo sabato 1 Marzo presso il locale “Anteprima” di Barletta, anche in questo caso in collaborazione con il Rotaract Club.

Il pubblico ha partecipato alla votazione con un peso determinante nella graduatoria finale, che soprattutto ha decretato una vincitrice a sorpresa, la giovanissima band dei Last Hour di Barletta.
Vista la promettente performance, il DJ Giuseppe Dipace ha offerto loro di esibirsi in uno School Party che si terrà a breve.
Il livello delle band provenienti da tutta la Puglia è stato comunque elevato e ha permesso di offrire un contest di ottima caratura, come è stato sottolineato da più parti.

Al termine della manifestazione, il Presidente Rotaract Club Barletta, Luca Lattanzio, ha dichiarato: “Ci ha fatto un grande piacere la riuscita dell’evento. Siamo ragazzi, non siamo esperti del settore, ma cerchiamo di portare avanti “servizi” utili alla comunità, in qualunque ambito, cimentandoci e cercando di ottenere buoni risultati con la forza che deriva dalla coesione del nostro gruppo. Ciò che per me è stato più emozionante sono stati i complimenti dei diretti interessati, ossia le band. Sentirsi dire “solitamente i contest non sono così ben organizzati” è stata una grande soddisfazione, che ci fa capire come stiamo lavorando nella giusta direzione e ci proietta già ad un Rocktaract 2015. Il service è stato fatto per loro, per dargli una possibilità in più di esprimersi, lo hanno fatto nel miglior modo, con un livello altissimo, rendendo il contest grandioso, per cui il merito della riuscita è anche loro.”

Il Rotaract Club di Barletta sulle ali dell’entusiasmo ottenute dal successo dell’evento continuerà ad offrire service per la comunità locale. Per chiunque voglia aver maggiori informazioni o tenersi aggiornato sulle attività in programma, può consultare la pagina Facebook “Rotaract Club Barletta PHF District 2120” in cui troverà anche informazioni riguardanti il contest e le band che vi hanno partecipato.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here