Grande successo di pubblico per l’iniziativa “Barletta e Avest”

Rendere omaggio alla barlettanità: è stata questa la principale finalità degli organizzatori che hanno promosso l’edizione N° 00 di ‘BARLETTA E AVEST’. Musica e spettacolo gli ingredienti della serata svoltasi Venerdì 22 Agosto nella bellissima cornice dell’anfiteatro dei Giardini del Castello Svevo di Barletta. All’evento, promosso da Raffaele Di Pietro conosciuto come ‘Lello il Rosso’ ed Enzo Delvy Dj, hanno preso parte più di duemila spettatori. Lo spettacolo è stato organizzato all’insegna del folklore, dei costumi e tradizioni della città.

“Un’iniziativa di grande successo – sottolinea il consigliere regionale Filippo Caracciolo – che ha visto una grande risposta da parte del pubblico. Gli organizzatori a cui vanno i miei sentiti complimenti hanno saputo promuovere uno spettacolo che ha reso omaggio alla barlettanità. Lo spettacolo organizzato, senza alcun contributo economico da parte dell’amministrazione ma solo con l’ausilio degli sponsor coinvolti, dimostra che è possibile promuovere momenti di spensierato e sano divertimento senza per forza far ricorso a richiesta di contributi pubblici. Avendo assistito allo spettacolo – continua il consigliere regionale Filippo Caracciolo – posso testimoniare che si è trattato anche di una forma di promozione del nostro territorio e delle sue tradizioni artistiche”.

“BARLETTA E AVEST è la dimostrazione che è possibile promuovere il territorio offrendo momenti di svago e divertimento anche uscendo da quelli che vengono spesso considerati come gli esclusivi luoghi della cultura come può essere il teatro. Invito chi è incline solo a valorizzare le espressioni classiche della cultura e della promozione del territorio a prendere in considerazione anche ciò che la città ed i cittadini sentono come espressioni artistiche a loro vicine e dimostrano di apprezzare”.

“Rinnovo – conclude Filippo Caracciolo – il mio apprezzamento per chi ha saputo ben organizzare la serata di festa andata in scena nell’anfiteatro dei Giardini del Castello di Barletta. Un successo reso possibile dalla passione e dall’orgoglio di essere barlettani di chi ha lavorato allo spettacolo. Agli organizzatori va il merito di aver saputo coinvolgere le tanti associazioni locali che hanno contribuito al divertimento: ciò sia da esempio per ogni buon amministratore. Mi auguro che gioia ed i tanti sorrisi possano ripetersi in una prossima e vicina edizione di ‘BARLETTA E AVEST’”.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here