Giunta dell’1 Marzo, tra le delibere la concessione del fossato del castello

beni culturali castello

Barletta 1 marzo 2018 – La Giunta ha esaminato e approvato le seguenti delibere:

Concessione del fossato del Castello

La Giunta ha deliberato di dare avvio, tramite avviso pubblico, all’acquisizione di progetti per la concessione in uso gratuito per il periodo 1 giugno – 31 ottobre dello spazio interno del fossato del Castello da attrezzare per lo svolgimento di eventi culturali, musicali, teatrali, di spettacolo e sportivi nel rispetto del decoro del bene culturale.

Chiusura procedura fondo dirigenti anno 2014 e 2015

Con due distinte deliberazioni la Giunta ha preso atto della coerenza fra gli indirizzi forniti al presidente della delegazione trattante per la parte pubblica e quanto indicato nell’ipotesi di contratto decentrato economico sulla destinazione annuale del fondo per la dirigenza per l’anno 2014 e 2015  autorizzando il presidente alla sottoscrizione del contratto stesso.

Buone pratiche di cittadinanza attiva contro le mafie e contro il racket

La Giunta ha concesso l’utilizzo gratuito della Sala consiliare presso il teatro comunale “G. Curci” per la presentazione dell’iniziativa “Buone pratiche di cittadinanza attiva contro le mafie e contro il racket”, che avrà luogo a Barletta il 7 marzo, organizzata presidio di Barletta dell’Associazione “Libera –Associazioni, nomi e numeri contro le mafie”.

Saggio di danza del Centro Studi Danza

La Giunta ha concesso l’utilizzo gratuito del teatro comunale “G. Curci” nei giorni 23 e 24 giugno all’associazione “Centro Studi Danza” di Barletta per l’organizzazione dei saggi di fine anno di danza classica e moderna.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here