Giunta, maggio dei libri 2018 tra le delibere approvate

Giunta libri

La Giunta  ha esaminato e approvato le seguenti delibere:

Piano Urbano della Mobilità Sostenibile

La Giunta ha adottato il Piano Urbano per la Mobilità Sostenibile per il Comune di Barletta (PUMS),  strumento cardine a carattere strategico di pianificazione e programmazione relativo al sistema della mobilità locale e ai suoi rapporti con il territorio che va ad integrarsi in maniera coordinata con gli altri strumenti di pianificazione previsti dalla normativa vigente. Il PUMS, che segue le Linee Guida Eltis (LGE) della Comunità Europea, si pone come finalità l’individuazione  di interventi necessari a soddisfare i fabbisogni di mobilità della popolazione, la riduzione dei livelli di inquinamento atmosferico ed acustico, il contenimento dei consumi energetici, l’aumento dei livelli di sicurezza del trasporto e della circolazione stradale e la diminuzione dell’uso individuale dell’automobile privata. Per la redazione del Piano sono state effettuate due distinte campagne di monitoraggio, invernale nel periodo scolastico ed estiva dei rilievi di traffico veicolare predisposti su trentanove nodi viari particolarmente trafficati localizzati sul territorio comunale attraverso tecnologie non invasive automatiche, che hanno permesso il conteggio dei veicoli transitanti nel pieno rispetto delle norme sulla privacy. I rilievi sono stati impiegati per l’implementazione del modello di simulazione sviluppato dall’Amministrazione comunale d’intesa con tecnici specializzati al fine di simulare eventuali modifiche dell’assetto infrastrutturale, dei servizi e delle  politiche per la mobilità.

Durante il percorso di redazione si sono tenute anche  due consultazioni pubbliche per la presentazione degli esiti delle campagne di monitoraggio.

 Il Piano Urbano della Mobilità Sostenibile si concretizza nell’individuazione di una serie di interventi sul sistema della mobilità cittadina, tra essi coordinati, tendenti ad ottimizzare le condizioni di sostenibilità della mobilità urbana riferita al centro cittadino ed al territorio comunale. Esso potrà avere un orizzonte temporale di medio lungo periodo e dovrà considerare tutti gli elementi del sistema dei trasporti, comprese le infrastrutture esistenti e future. L’adozione del PUMS da parte della Giunta consente l’avvio dell’iter istruttorio propedeutico alla definitiva approvazione da parte  del Consiglio Comunale che prevede la pubblicazione della documentazione, l’acquisizione delle osservazioni, la  procedura di Valutazione Ambientale Strategica e la trasmissione ai vari Enti coinvolti.

Il PUMS è scaricabile per via telematica al seguente link: http://www.comune.barletta.bt.it/retecivica/ambiente/pums/index.htm.

Il Maggio dei Libri 2018

La Giunta ha aderito alla campagna nazionale di promozione della lettura  “Il Maggio dei Libri 2018”,  promossa dal Centro per il libro e la lettura del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, con il patrocinio della Commissione Nazionale Italiana per l’Unesco e con il supporto della Presidenza del Consiglio, della Conferenza delle Regioni e dell’ANCI. Il tema centrale dell’edizione di quest’anno, che avrà inizio il 23 aprile con la Giornata mondiale del libro, è “Lettura come libertà”, ispirato alle celebrazioni del 70° Anniversario della Costituzione italiana, a cui si affiancano altri due filoni tematici: “2018, Anno Europeo del Patrimonio”, per scoprire il patrimonio culturale della città, e “La lingua come strumento di identità”, per sottolineare il valore insostituibile della lingua ad un anno dalla morte di Tullio De Mauro. Gli eventi si terranno all’interno della prestigiosa cornice di Palazzo San Domenico, ammessa recentemente al finanziamento regionale del bando “Community Library”, finalizzato al potenziamento della biblioteca generale centrale, con nuovi spazi per i servizi bibliotecari, le attività per gli adolescenti e la realizzazione di laboratori, di aree multimediali e didattiche.

L’organizzazione si avvarrà della collaborazione degli enti, associazioni, librerie ed editori che hanno recentemente sottoscritto il protocollo di intesa per la valorizzazione e il potenziamento della Biblioteca e che sono stati sollecitati ad elaborare proposte coerenti con le finalità di promozione della lettura e a sperimentare forme di gestione degli spazi di Palazzo San Domenico e di iniziative aperte al pubblico di lettori.

 

Assegnazione personale di Polizia Locale alla Sezione di Polizia Giudiziaria della Procura della Repubblica di Trani

 

La Giunta, prendendo atto della richiesta prevenuta dal Procuratore Generale presso la Corte di Appello di Bari e dal Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Trani, ha disposto l’assegnazione alla Sezione di Polizia Giudiziaria della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Trani, con decorrenza immediata e per la durata di tre anni, eventualmente prorogabili, di un ufficiale e due sottufficiali in forza presso il Corpo di Polizia Locale di Barletta.

 Progetto “Guai a chi si rifiuta”

La Giunta ha aderito al progetto denominato “Guai a chi si rifiuta” presentato dall’Associazione Culturale ScartOff di Barletta che prevede lo svolgimento presso le scuole di Barletta di  dieci giornate di spettacolo inerenti il riuso, il riciclo e la raccolta differenziata porta a porta. Gli spettacoli sono rivolti alla scuola dell’infanzia e alle classi prime e seconde della scuola Primaria.

 

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here