Sabato 21 e domenica 22 settembre si celebrano in tutta Italia le GEP – Giornate Europee del Patrimonio che nell’edizione 2019 sono ispirate al tema “Un due tre… Arte! Cultura e intrattenimento”.

“Un due tre… Arte! Cultura e intrattenimento” interpreta lo slogan “Arts and entertainment” individuato in sede europea per gli European Heritage Days e rappresenta un’occasione per riflettere sul benessere che deriva dall’esperienza culturale e sui benefici che la fruizione del patrimonio culturale può determinare in termini di divertimento, condivisione, sperimentazione ed evasione.

Il Polo Museale della Puglia aderisce a questa importante iniziativa coinvolgendo nella manifestazione l’intera rete museale e proponendo un ricco calendario di attività destinate a tutti i tipi di pubblico.

 A Canne della Battaglia si svolgerà il programma di seguito  specificato.

SABATO  21  ore 10,00-22,00

 

ore 10,00  QUATTRO PASSI NELLA STORIA

Visita guidata a cura dell’Associazione Virgilio, con lettura ed interpretazione delle epigrafi presenti nella Cittadella

info e prenotazioni al numero telefonico 320 6972887

 

Ore 16,30  A CANNE DELLA BATTAGLIA CON I “SEGNI”

 Visita guidata al Parco Archeologico ed all’Antiquarium nella Lingua dei Segni Italiana, in collaborazione con l’E.N.S. di Barletta, interprete LIS Mariangela Di Giorgio,  prenotazione necessaria, al numero telefonico  388 8033663

 

Ore 18.30 – La Battaglia in 3D – Proiezione in 3D del filmato ricostruttivo della battaglia del 216 a. C.  Per info e prenotazioni telefonare al numero  0883 510993

 

Ore 19,30  – IL CANTO DELLA  CHITARRA: Omaggio ad Alirio Diaz

 concerto di Marco Vinicio Carnicelli

Il chitarrista  Marco Vinicio Carnicelli, nato a Caltanissetta, è titolare della Cattedra di Chitarra al  Conservatorio “N. Piccinni” di Bari; dedica questo concerto al suo Maestro, il venezuelano Alirio Diaz

 

DOMENICA 22   ore 10,00-19,00

ore 10,00 – ALLA SCOPERTA DI CANNE DELLA BATTAGLIA, tappa a Canne del Tour Vespistico nelle terre di Federico, a cura del Vespaclub di Trinitapoli (BT)

 

 Ore 15,30 – LO YOGA NELL’ARTE, seduta di yoga

 a cura dell’associazione Il Piccolo Loto, con il patrocinio del CONI

info e prenotazioni al numero telefonico 328 1357318

Si propone la pratica yoga nel sito archeologico perché l’unione di cultura, testimonianze storiche, bellezza e ricerca interiore  possa favorire lo sviluppo armonico dell’essere umano

 

ore 16,00 – LA STORIA A CANNE DELLA BATTAGLIA

Visita guidata a cura dell’Associazione The Walkers

info e prenotazioni al numero telefonico 320 4662920

 

Ore 17,00  Presentazione del libro  FURONO BACI E FURONO SORRISI, il racconto di un cantautore poeta, di Fulvio Frezza,  in collaborazione con il Presidio del Libro di Barletta; intermezzi musicali di Domenico Mezzina e letture recitate

Durante la presentazione del lavoro di Frezza, dedicato al percorso di crescita umana ed artistica di  Fabrizio De Andrè, verranno proposte letture di testi   delle sue canzoni che riecheggiano poesie e temi cari ad autori come Boccaccio, Saba, Pasolini, Baudelaire, Pol, Merini, Corso. Frezza  si sofferma sul rapporto tra poesia e riferimenti musicali.

 

 

Attività svolte in collaborazione con l’Ente Nazionale Sordi e con le associazioni  di Barletta Virgilio, Il Presidio del Libro, Il Piccolo Loto, The Walkers, il Vespaclub di Trinitapoli, la Casa Editrice ROTAS, l’Hotel LA TERRAZZA    

 

 

   Info:

Antiquarium di Canne della Battaglia, tel.   0883 510993

Mail: pm-pug.museocannedellabattaglia@beniculturali.it  

 

 

L’ Antiquarium ed il Parco Archeologico di Canne della Battaglia sono raggiungibili dalla strada provinciale n. 142 Barletta- Canosa e sono accessibili ai portatori di disabilità motoria.    Il Parco Archeologico è aperto al pubblico dal giovedì alla domenica dalle ore 10 alle ore 19 (ultimo ingresso alle 18,15). Solo nella seconda domenica  del mese è chiuso, nei giorni che la  precedono  l’apertura è prevista dal mercoledì al sabato.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here