Insieme S.I.V.O.L.A, le iniziative per la Giornata Mondiale dell’Autismo

autismo

L’associazione Insieme S.I.V.O.L.A., in occasione della XI Giornata Mondiale della consapevolezza dell’ autismo in programma per oggi, 2 aprile, con il patrocinio del Comune di Barletta ha organizzato una campagna di sensibilizzazione dal titolo: Cosa sei disposto a fare? #mifidodite.

La campagna mira appunto a sensibilizzare il territorio provinciale, sulla tematica del disturbo dello spettro autistico, proprio perché conoscere serve a comprendere per non discriminare ma, anzi, per includere. Diverse le iniziative che hanno preso e prenderanno vita per sostenere la campagna di conoscenza e sensibilizzazione

-dal 28 marzo al 4 aprile, in collaborazione con il comitato “Le strade dello shopping”, i negozianti distribuiranno materiale informativo; 

-il 29 ed il 30 marzo, si è effettuata la formazione gratuita per insegnanti presso il Centro per l’Autismo ABA-Lab

-Ieri, 1 aprile, alle ore 10, il gazebo presso il rivellino del castello svevo di Barletta è stato un punto informativo, di animazione e laboratori ludici per bambini; 

-il 4 aprile ore 15:30 presso la sala rossa Palumbieri del Castello di Barletta si terrà un convegno formativo, ed al tempo stesso informativo, intitolato “Autismo: servizi in rete. Al centro il benessere e la qualità della vita”

-il 7, il 14, il 21 ed il 28 aprile presso il centro commerciale Mongolfiera di Barletta esposizione d’arte con alcuni dipinti realizzati dai ragazzi del centro ABA-Lab e un reportage fotografico delle attività svolte; 

– i giorni 11, 18 e 26 dalle 17 alle 18, presso il centro commerciale Mongolfiera, sarà proposta l’ora quieta, un’iniziativa per favorire l’inclusione di persone con disturbi dello spettro autistico che permette alle famiglie delle stesse di fare shopping in ambienti favorevoli riducendo gli stimoli sensoriali.

L’autismo è classificato come un disturbo del neurosviluppo del soggetto, e si caratterizza per forti difficoltà e diffusi deficit nelle attività di comunicazione verbale e nella interazione sociale. I primi segnali si manifestano presto, entro i due anni di vita dell’infante. La ricerca prosegue il suo cammino per individuare le cause dell’autismo, e la loro classificazione esatta tra quelle psicoambientali e neurobiologiche. 

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here