Giardino comunale in via Dante Alighieri, partono i lavori

Cannito: "Un luogo da restituire ai bambini"

giardino
Iniziano i lavori di manutenzione nell’area verde di via Dante Alighieri alla presenza del sindaco di Barletta dott. Cosimo Cannito, dell’amministratore Bar.S.A. avv. Michele Cianci, del presidente del consiglio comunale Sabino Dicataldo e di alcuni esponenti dell’amministrazione comunale e dei reparti operativi della municipalizzata barlettana. Il giardino pubblico comunale, che da anni versa in stato di abbandono, insiste nell’area di fronte al complesso condominiale “Prascina”, a ridosso della zona 167.
 
«Da tempo avevamo condiviso questo progetto. Un’area verde “dimenticata” da restituire al più presto ai bambini e a tutti gli abitanti di Barletta». Il primo cittadino Cannito, calcando il prato del giardino, ne rimarca le potenzialità a livello aggregativo e sociale: «Il senso di pace e benessere di questo luogo può e deve essere esteso a tutti – conclude Cannito – con la creazione di una bella area giochi. Un angolo così bello non può essere dimenticato».
 
«È una bellissima scoperta che vorrei estendere a tutti». Sono state le parole del presidente del consiglio comunale Sabino Dicataldo emozionato tra i sentieri del giardino. «Finalmente dopo tanti anni questo parco “nascosto” rientra nella piena disponibilità di Barletta e dei cittadini che in questo bel quartiere meritano un’area come questa. Al termine dei lavori inviterò tutti i residenti della zona ad entrare nel parco, a passeggiare tra i cespugli, per un momento di calma tra gli impegni quotidiani».
 
L’amministratore Bar.S.A. avv. Michele Cianci precisa: «Nel nostro mandato riteniamo centrale e vitale restituire a tutti i barlettani quella bellezza spesso sopita, spesso invisibile, di aree verdi come questa. Ringrazio l’amministrazione comunale per la sensibilità che sta dimostrando – conclude Cianci – per questo nuovo “respiro” nei confronti del verde pubblico, rendendo possibile questo intervento. Contiamo di agire in rapidità e completare entro 15 giorni i lavori previsti».
 
«Continua l’impegno concreto dell’Amministrazione Cannito nei confronti del verde pubblico di Barletta – afferma l’assessore all’ambiente Ruggiero Passero – i bambini e le famiglie hanno il diritto di vivere in serenità in spazi urbani verdi come questo, per stare insieme e giocare all’aria aperta».

«Non sarà un’azione “passiva”. Chiederemo una manifestazione d’interesse verso tutti gli esercenti per collocare un chiosco all’interno del parco – precisa il sindaco Cannito – ma il mio pensiero è per i veri fruitori di quest’area: all’inaugurazione, che sarà una vera e propria “restituzione” alla città di Barletta, organizzeremo una festa pubblica coinvolgendo gli abitanti e le scuole

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here