L’IISS “Garrone” vince il Premio Vito Maurogiovanni

Maurogiovanni

Lunedì, presso la sala consiliare della Regione Puglia, si è tenuta la premiazione della IV edizione del concorso dedicato alla memoria di Vito Maurogiovanni, per le scuole primarie, secondarie di primo e di secondo grado, con lo scopo di permettere agli studenti di riscoprire le tradizioni e i legami con il territorio, espressione delle opere dello scrittore e drammaturgo barese.

La scuola Garrone ha partecipato al concorso, sotto la spinta del prof, Tavani e del prof. Pascazio, con il progetto teatrale “Quelli della terza G”, nato dall’iniziativa privata di una famiglia in ricordo del proprio figlio scomparso prematuramente, che sovvenziona il corso, tenuto quest’anno dall’attore Alessandro Piazzolla.

L’opera di attualizzazione del teatro di Maurogiovanni con l’utilizzo di testi di canzoni opportunamente modificati hanno permesso la creazione di una pièce teatrale emozionante e coinvolgente sulle tematiche del disagio adolescenziale, del bullismo e dell’amore non corrisposto.

La giuria ha conferito al gruppo teatrale il primo premio nella sezione III, che gratifica un lavoro di squadra e premia non solo l’istituto, ma singolarmente il dirigente Prof. Antonio Francesco Diviccaro, che da anni sostiene e autorizza il progetto teatrale, il personale scolastico, docenti e ATA, gli studenti e le loro famiglie, nonché l’esperto esterno, Alessandro Piazzolla, coordinatore del “Teatro Fantasia”, oltre a permettere di ricordare nel migliore dei modi il giovane Stefano Distaso, che ogni anno diventa un motivo di coesione per gruppi di studenti che si affacciano al mondo teatrale grazie alla volontà di sua madre, Carmela Dalò.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here