Domani, a seguito della settimana di iniziative dedicate alla Giornata Mondiale della consapevolezza dell’autismo, l’associazione Insieme S.I.V.O.L.A. è lieta di invitare la cittadinanza all’incontro con Franco e Andrea Antonello della fondazione I Bambini delle Fate che si terrà presso la sala ricevimenti Il Brigantino II, viale Regina Elena, 84 a Barletta alle ore 18:00.

Un incontro finalizzato ad informare e sensibilizzare la cittadinanza sulle campagne di fund raising al momento attive sul territorio, in particolare si esporranno le attività di “Fare Impresa nel Sociale” e “Sporcatevi le mani”, che coinvolgono ad una cooperazione costruttiva e veicolo di miglioramento e crescita non solo individuale ma anche sociale. Le iniziative sono attive sul nostro territorio grazie alla partnership che Associazione  Insieme S.I.V.O.L.A.  ha avviato con I Bambini delle Fate, organizzazione non profit presieduta da Franco Antonello, imprenditore di Castelfranco Veneto (TV) che con il figlio Andrea è conosciuto dal grande pubblico per i libri “Se ti abbraccio non aver paura”, “Sono graditi visi sorridenti”, “Baci a tutti” e il recente “Le parole che non riesco a dire”.

Nel corso dell’appuntamento, con la prestigiosa presenza di Franco e Andrea Antonello, i cittadini saranno informati dei progressi messi in atto sul territorio e si pianificheranno sviluppi e passi futuri da effettuare sempre sulle tematiche di disturbi dello spettro autistico. 

Si tratta di dare una risposta concreta alle necessità di tante famiglie pugliesi che grazie a un sostegno regolare e continuativo potranno accedere a progetti in grado di  migliorare  sensibilmente la prognosi e le prospettive di inserimento sociale dei loro bambini e ragazzi speciali, contribuendo a realizzare una vera e propria inclusione sociale.

 

I Bambini delle Fate

Nata nel 2005 per volontà di Franco, i Bambini delle Fate sostiene progetti di associazioni, enti e strutture ospedaliere rivolti a bambini e ragazzi con autismo e disabilità attraverso il coinvolgimento di aziende e privati cittadini che si impegnano con versamenti mensili costanti.

I numeri dell’Organizzazione di Castelfranco Veneto parlano chiaro: 56 progetti sostenuti in Veneto, Trentino Alto Adige, Lombardia, Piemonte, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Toscana, Abruzzo, Puglia, Marche, Lazio, Calabria , Sicilia e Sardegna. In queste regioni sono ormai circa 3000 le famiglie che possono contare già da tempo su progetti  di inclusione sociale sostenuti  con continuità da oltre 600 aziende e più di 3000 privati. La somma erogata a sostegno di tutti i progetti dal 2005 ad oggi ha superato i 10 milioni di euro.

Si sta concretizzando il grande sogno di Franco, quello di sostenere progetti non solo in ogni regione d’Italia, ma anche in ogni provincia: con Sporcatevi Le Mani sono ora già due i progetti attivi in Puglia (Bari e Grottaglie), diversi altri quelli in via di attivazione (Brindisi e  Bisceglie) e naturalmente c’è uno splendido progetto a Barletta, dove la partnership con Insieme S.I.V.O.L.A. ha portato sul territorio sia l’iniziativa “Fare Impresa nel Sociale”, sia la campagna di raccolta fondi da privati “Sporcatevi Le Mani”.

Per approfondimenti www.ibambinidellefate.it

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here