Formalizzate dimissioni assessore Chieppa

“Motivi personali e professionali” sono la causa formale della decisione

Ormai, nella sostanza, quella delle dimissioni dell’Assessore Chieppa è una notizia già nota da alcuni giorni, un avvenimento già discusso nell’ultimo consiglio comunale e alla base di molte, moltissime voci sull’instabilità crescente in seno all’amministrazione comunale.

chieppa_img2Ieri però, come è ovvio che sia nella pubblica amministrazione, dalla sostanza si è passati alla forma:  sono state infatti formalizzate le dimissioni dell’Assessore alle Politiche Economiche e Finanziarie preannunciate lunedì  dalla coordinatrice provinciale di Scelta Civica, avv. Giovanna Bruno,  consegnatele dal dott. Lorenzo Chieppa anche nella sua qualità di componente del coordinamento politico regionale del Partito.

Di ufficiale arrivano anche le motivazioni: “Motivi personali e professionali  – scrive Chieppa al primo cittadino – mi inducono, mio malgrado, in questo particolare momento della vita amministrativa e politica della nostra città, a mettere nelle tue mani la delega alle politiche economiche e finanziarie e alle società partecipate, quindi a dimettermi dal suddetto incarico. Nella certezza di aver assolto con scrupolo e dinamismo ogni atto compiuto all’interno della giunta esprimo la mia vicinanza e la mia attenzione alla amministrazione da Te retta”.

Come anche ribadito durante il Consiglio Comunale, il sindaco Cascella non ha potuto che accogliere le dimissioni dell’ormai ex-membro della sua Giunta, ringraziandolo per la sensibilità con cui si è fatto carico di contribuire ad affrontare “una questione dirimente per il patto politico che sostanzia il carattere di questa Amministrazione, riconoscendosi nella sua natura e rispettandola coerentemente”.

Il Sindaco Cascella ha quindi convenuto con la coordinatrice provinciale di Scelta Civica di procedere a una “formale interlocuzione politica finalizzata alla ricomposizione dell’esecutivo”, sulla base dei contenuti della relazione con cui ha proposto a tutte le forze politiche della coalizione le linee programmatiche di mandato per il voto conclusivo in Consiglio Comunale.

Il sindaco ha comunicato che intanto assumerà direttamente l’interim al Bilancio, alla Programmazione Finanziaria e ai Tributi fin qui esercitata dal dott. Chieppa, mentre l’interim della delega alle Società partecipate sarà attribuita a un assessore che, per le competenze attualmente esercitate, abbia condiviso l’istruttoria e la gestione del relativo dossier.

Infine, come accaduto anche in occasione delle dimissioni del prof. Villani, il Sindaco, in un incontro diretto e personale, ha chiesto e ricevuto dal dott. Chieppa la piena disponibilità a continuare a offrire sostegno e ogni utile contributo allo sviluppo dell’attività amministrativa.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here