Il barlettano Fabrizio Sinisi consegue il prestigioso Premio Giovanni Testori

Fabrizio Sinisi

La “Guerra Santa”, opera drammaturgica basata su di un’attenta riflessione storico-politica, scritta dal barlettano Fabrizio Sinisi, è la vincitrice nella sezione “Letteratura” del Premio Giovanni Testori.

La testata online “Qui Brescia” ha riportato la notizia. Il vincitore, premiato dal grande attore Toni Servillo in persona, ha dichiarato al suddetto giornale: “Sono molto felice ed emozionato per questo premio, ancor più prezioso proprio per il ruolo che Testori ha avuto nella mia formazione: un autore fondamentale da cui ho appreso l’idea di teatro come rito, come offerta di sé alla comunità. Il mio ringraziamento più sincero va al direttore del CTB Gian Mario Bandera, che ha incoraggiato e sostenuto il progetto di “Guerra Santa” fin da prima che venisse scritto”. Il CTB è il Centro Teatrale Bresciano, presso cui Fabrizio Sinisi è drammaturgo residente.

Sempre da Qui Brescia apprendiamo come il testo del nostro concittadino è pronto per essere messo in scena, con il debutto nazionale che si terrà proprio a Brescia il prossimo 5 marzo, al Teatro Mina Mezzadri Santa Chiara, grazie alla regia di Gabriele Russo e alle interpretazioni Andrea Di Casa e Federica Rosellini. Si apprende inoltre che il testo sia in corso di adattamento per rappresentazioni all’estero, nello specifico in Germania, Austria e Romania.

Fonte articolo e foto di copertina:

https://quibrescia.it/cms/2018/12/19/la-guerra-santa-del-ctb-vince-il-premio-testori/?fbclid=IwAR0U_4gOyM9uUgRKJfZOjLB0YyqMLPwUbB6_Y6mA19w88BpEKT-m8N0iJFA

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here