Extracomunitario si denuda sul treno e molesta le donne

Un cittadino straniero di 37 anni, gia’ noto per atti osceni a bordo dei treni delle Ferrovie dello Stato, è stato arrestato a Barletta dagli agenti di Polizia Ferroviaria. L’ultimo episodio che lo ha visto protagonista lo ha commesso a bordo del Regionale 12506 in attesa di partire per Foggia, ha percorso seminudo il treno molestando alcune donne.

Un medico e’ riuscita ad avvertire tempestivamente un funzionario della Polizia Ferroviaria, che si trovava nelle immediate vicinanze, che e’ subito intervenuto insieme a personale di Trenitalia. L’uomo, fatto scendere dal treno e condotto all’ufficio della Polizia Ferroviaria, e’ riuscito a fuggire procurando al funzionario lesioni. L’uomo e’ stato bloccato succesivamente ed ora e’ in attesa di espulsione

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here