Europee 2014, Barletta in linea col dato nazionale: PD vincitore ma scarsa affluenza alle urne

Frenata del Movimento 5 Stelle, Forza Italia molto sotto le aspettative

Si è conclusa nella tarda serata di domenica lo spoglio per i primi risultati delle elezioni europee 2014.
Dato importante è stato, in Italia come nella nostrà città, la scarsa affluenza alle urne con un basso 40,58% totali di votanti maggiormente maschi
In testa il Partito Democratico e il Movimento 5 Stelle con appena 7 punti di scarto il primo 38,11% il secondo 31,34%, seguono forza Italia al 19,19% e l’Altra Europa Tsipras al 5,08%.

Punteggi bassi per Udc Nuovo Centro Destra 2,27%, Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale 2,08%.
Sotto il punto Verde Europei 0,48%, Lega Nord 0,42%, L’Italia dei valori 0,33%, e Scelta europea 0,62%, Io cambio – Maie appena al 0,07%.
Importante dato anche quello delle schede bianche e di quelle nulle rispettivamente al 1,05% e 2,07%, con una sola scheda contestata.
Una immagine chiara quella delle elezioni europee nella nostra città che rappresenta anche la direzione delle votazioni a livello nazionale, importante la vittoria del Pd, un leggero freno del partito di Beppe Grillo e una scarsa rilevanza del riveduto partito Berlusconiano Forza Italia appena al 20% contro ben più rosee aspettative.

Ora non resta che aspettare di vedere chi supererà il 4% e manderà a Strasburgo i propri 3-4 deputati e chi invece resterà a bocca asciutta. Renzi festeggia l’ottimo risultato e sarà il primo a vedere la propria delegazione in parlamento, infondo questo è un importante segno non solo per le europee ma anche di conferma della attuale politica nazionale.

 

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here