Europe Direct Barletta segnala un bando per le scuole della Bat

#Stavoltavoto

Lo sportello Europe Direct Barletta segnala agli istituti scolastici del territorio il bando MIUR per partecipare al progetto “A Scuola di OpenCoesione” (ASOC), percorso innovativo di didattica interdisciplinare su open data, data journalism e politiche di coesione nelle scuole secondarie superiori, giunto alla sua sesta edizione.

Il bando è aperto a 200 scuole italiane di secondo grado di ogni indirizzo, che si cimenteranno in attività di monitoraggio civico sui territori, a partire dai dati sui progetti finanziati con le risorse delle politiche di coesione. Tante sono le scuole della Bat che hanno aderito in questi anni al progetto che prevede diverse attività: dal reperimento, analisi ed elaborazione di dati, alla verifica della modalità di spesa dei fondi pubblici; dall’utilizzo di tecniche avanzate di comunicazione e storytelling a incontri e interviste con le istituzioni e i soggetti beneficiari dei finanziamenti oggetto della ricerca scelta, oltre all’organizzazione di eventi per il coinvolgimento della comunità scolastica e territoriale. Tra i progetti esaminati dagli studenti, nelle precedenti edizioni, quello del “Recupero e Riqualificazione del centro storico di Barletta“.

Da quest’anno scolastico, 2018/2019, è inoltre prevista la sperimentazione di un nuovo percorso didattico dedicato al monitoraggio civico su interventi di edilizia scolastica finanziati dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, che si svolgerà in parallelo alle attività ordinarie del progetto.

In palio un viaggio di istruzione di due giorni a Bruxelles presso le istituzioni europee, finanziato dalla Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, da svolgersi orientativamente tra la fine di maggio e l’inizio di giugno 2019.

Scadenza per la presentazione delle domande: 19 ottobre 2018, ore 12.00.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here