Ecco le delibere dell’ultima seduta di Giunta Comunale

Si è riunita giovedì, 20 novembre, la Giunta Comunale. La riunione si è aperta con una esposizione dei dati riguardanti l’assestamento di bilancio, che sarà oggetto di una proposta di delibera al Consiglio Comunale, e del Patto di stabilità  le cui maglie si stringono sempre di più.

La Giunta ha preso atto delle criticità derivanti dai limiti fissati da norme di legge in relazione al Patto, esposti dal sindaco nella sua qualità di assessore al bilancio ad interim sulla base della relazione tecnica predisposta dal dirigente al bilancio dalla quale emerge uno scostamento rispetto ai risultati previsti per legge anche a seguito dei tagli comunicati , dal Ministero dell’interno a metà settembre ovvero successivamente all’approvazione della manovra finanziaria da parte del Consiglio Comunale. Si tratta di oltre 700 mila euro che, insieme a pagamenti non più rinviabili prevalentemente derivanti dal passato e da sentenze ormai esecutive, su numerosi riconoscimenti che hanno già determinato numerosi riconoscimenti di debiti fuori bilancio, rendono critico il percorso da compiere per rispettare  gli obiettivi nei saldi del Patto.

Il Comune, nel corso dell’anno, ha ottenuto da Stato e Regione “spazi finanziari” per 9,8 milioni di euro, che hanno  comunque consentito di effettuare pagamenti a favore di numerosi creditori.

Si pone comunque l’esigenza di considerare il rischio di uno scostamento considerevole. La Giunta ha quindi incaricato i dirigenti di porre in essere tutte le possibili iniziative tese a ridimensionare lo scostamento e garantire il raggiungimento del rispetto del Patto.

Il provvedimento vuole essere anche un segnale di consapevolezza della critica situazione che ha già indotto a lanciare un allarme al Governo sulle contraddizioni di norme che, da un lato, obbligano i Comuni a rispettare i termini di pagamento delle fatture, dall’altro, stabiliscono regole di finanza pubblica che, di fatto, indicono le amministrazioni pubbliche a rallentare i pagamenti pur di non sforare il Patto di stabilità. Gli sforzi da compiere ora,  attraverso un attento monitoraggio delle dinamiche di entrate e spese, dovranno andare nella direzione di garantire la stabilità finanziaria del Comune, garantendo i servizi essenziali e la coesione sociale .

Di seguito la Giunta ha esaminato e approvato le seguenti delibere: 

Adesione alla Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne del 25 novembre 2014.

La Giunta, aderendo alla Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne fissata per  il 25 novembre dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite, ha concesso al Centro Antiviolenza Provinciale “Futura” l’utilizzo gratuito della Sala Rossa del Castello per la realizzazione di un incontro sul tema: “L’amore non ferisce” nella giornata del 26 novembre.

Apulia Arte Festival 2015

La Giunta ha disposto  di sostenere l’Associazione artistico-culturale Arte&Balletto di Barletta nell’organizzazione della manifestazione Apulia Arte Festival con lo spostamento temporale, da manifestazione estiva a manifestazione invernale, inserendola nella programmazione del Teatro G. Curci” come rassegna internazionale di danza.  E’ prevista la realizzazione di  due serate di caratura internazionale e della giornata mondiale della danza (29 aprile 2015) che coinvolgerà le scuole di danza della nostra città effettuando attività di danza anche in luoghi diversi dal teatro.

Barletta Jazz festival 2014

La Giunta ha deciso di sostenere la realizzazione del Barletta Jazz Festival 2014, previsto nei mesi di dicembre 2014 e gennaio 2015, proposto dall’Associazione Played in Italy.

Prestito della Pinacoteca De Nittis e del Museo civico per mostra presso la Pinacoteca provinciale di Bari .

La Giunta ha concesso,  in occasione dell’esposizione “Persone. Ritratti di uomini, donne e bambini (1850-1950) nelle collezioni pubbliche e private pugliesi” che si terrà presso la Pinacoteca Provinciale di Bari “Corrado Giaquinto” dal 13 dicembre 2014 al 31 marzo 2015,  il prestito di quattro opere appartenenti al Comune di Barletta: Si tratta delle opere “ Autoritratto”  e “ La signora De Nittis col figlio” di G. De Nittis , “Ritratto di gentiluomo” di G.B. Calò  e “Autoritratto” di   E. Dalbono.

Prestiti della Pinacoteca De Nittis per mostra presso i Musei di San domenico di Forlì .

La Giunta ha concesso alla Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì, in occasione della mostra intitolata “ Boldini. Dalla Macchia a Parigi, lo spettacolo della modernità”, prevista presso i Musei San Domenico dal 1 febbraio al 14 giugno 2015,  i dipinti di Giuseppe De Nittis “ Perla  e conchiglia “e “Alle corse di Auteuil-Sulla seggiola”

 Distacco parziale personale dipendente ai sensi dell’art.14 CCNL 22/1/2004. Convenzione con il Comune di Spinazzola

La Giunta ha approvato  lo schema di convenzione con il Comune di Spinazzola  in base al quale si autorizza eccezionalmente, in considerazione delle prestazioni precedentemente  effettuate, prevedendo il recesso unilaterale qualora dovessero emergere esigenze dell’area vasta, per la durata di  tre mesi  l’ing. Rosario Palmitessa, specialista in opere e impianti del Comune di Barletta, a prestavi servizio in regime di distacco parziale per 10 ore a settimana.

Accettazione della donazione di un albero da parte dell’Associazione “Leo Club Barletta”.

La Giunta ha deciso di accettare la donazione da parte del Leo Club di Barletta  di un albero della famiglia delle Pinaceae  autorizzandone  la piantumazione presso l’area verde di via Don Michele Tatò  con  l’apposizione in prossimità  di una targa  commemorativa della giornata.

Patrocinio del Comune per convegno su “Ecologismo e Meridione: uno sguardo oltre le crisi”.

La Giunta ha concesso  l’uso gratuito della Sala Rossa del Castello di Barletta per il pomeriggio del  29 novembre in occasione del convegno “ Ecologismo e Meridione: uno sguardo oltre le crisi” organizzato dal  Forum Ambientalista – sezione di Barletta.

 Fase Interregionale Coppa Italia di pesistica olimpica. Utilizzo gratuito della tensostruttura “Manzi –Chiapulin.

Concesso dalla Giunta l’utilizzo gratuito della tensostruttura dell’impianto sportivo “Manzi – Chiapulin  per i  giorni 22-23 novembre 2014 per la manifestazione di sollevamento pesi della “Fase Interregionale Coppa Italia di pesistica olimpica.”

Campionati regionali kick boxing. Utilizzo gratuito del Paladisfida “M.Borgia”.

Concesso dalla Giunta l’utilizzo gratuito del palazzetto dello sport Paladisfida “M.Borgia”  per il  giorno 30 novembre 2014 per i Campionati regionali kick boxing, Muay thai e K1 organizzati dall’associazione sportiva Pro Kombat di Barletta.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here