Ecco le delibera approvate dalla Giunta

Riunitasi a Palazzo di Città, la Giunta comunale che ha esaminato e approvato le seguenti delibere:

Stagione teatrale

La Giunta ha approvato tre delibere riguardanti l’insieme delle attività che caratterizzano la tradizione culturale teatrale della città.
La prima delibera riguarda l’affido della direzione della stagione al Consorzio Teatro Pubblico Pugliese, di cui il Comune di Barletta è socio e con il quale ha un rapporto disciplinato da una convenzione approvata nel 1997 e con cui collabora per la programmazione delle Stagioni Teatrali. Il progetto complessivo della Stagione Teatrale 2014-2015 comprende le rassegne di “prosa”, della “domenica delle famiglie”, della “danza” e del teatro “ragazzi”, oltre a una nuova rassegna denominata “Nuovi sguardi” che intende coinvolgere un pubblico più giovane stimolando l’interesse per il teatro e, dopo anni di assenza, in collaborazione con il Teatro Traetta di Bitonto, sarà riproposta anche un’opera lirica.
Con la seconda delibera la Giunta ha approvato la proposta dell’Associazione Cultura e Musica G. Curci, per la realizzazione delle rassegne “Musica” e “Concertistica”, incluse nel cartellone della Stagione Teatrale. Particolare attenzione è stata prestata alla formazione. L’associazione Arte&Balletto terrà corsi di alta formazione e orientamento per giovani danzatori classici e contemporanei, per un approfondimento tecnico-artistico e una verifica delle capacità di ognuno dei danzatori selezionati, con prestigiosi coreografi di rilevante spessore artistico provenienti da diverse scuole e compagnie europee. L’associazione Teatro Nuovo realizzerà dei laboratori destinati a ragazzi con piccoli problemi di disabilità

Area parcheggio

E’ stato approvato all’ampliamento delle zone di sosta a pagamento nell’area immediatamente a ridosso di Palazzo di Città e precisamente tra via Di Leo, via Santa Marta e piazza Plebiscito, installando un parcometro da affiancare al sistema di riscossione tramite il cosiddetto “grattino”. Si intende così disciplinare la circolazione stradale all’interno dell’area che potrà contare su almeno 40 posti per autovetture – 5 dei quali riservati ai veicoli al servizio di portatori di handicap – garantendo la rotazione degli stessi durante le ore in cui è in vigore la sosta a pagamento

Lavori di adeguamento dell’impianto elettrico e di terra dell’area ci.miteriale

La Giunta ha approvato il progetto preliminare dei lavori di adeguamento dell’impianto elettrico e di terra dell’area cimiteriale per un importo complessivo di 150.000 euro compresi gli oneri per la progettazione preliminare ed esecutiva.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here